Esalazioni di monossido in chiesa, dodici intossicati
24 Dic, 2018
chiesa ss salvatore castellina in chianti

Paura ieri mattina a Castellina in Chianti, nella chiesa del SS. Salvatore, dove era in corso una recita natalizia, con tante famiglie e tanti bambini ad assistere. Alcuni bambini hanno cominciato ad accusare dei malori ed è stata la prontezza del parroco e di alcuni presenti a chiamare il 118 che ha evitato il peggio. Sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco, che hanno riscontrato la presenza di monossido di carbonio, forse dovuta ad un malfunzionamento dell’impianto di riscaldamento. Il bilancio finale è di dodici persone, tra le quali otto minori e due adulti, portate al Pronto soccorso delle Scotte, ma le loro condizioni non sono gravi. Gli adulti sono stati dimessi subito, i bambini trattenuti qualche ora in osservazione.