Prima pagina

Elezioni provinciali, il commento delle Liste Civiche

Fabrizio Nepi è il nuovo Presidente della Provincia di Siena con oltre il 72 per cento dei voti, ma nonostante questo il coordinamento provinciale delle “Liste Civiche” di Siena ha voluto esprimere la propria soddisfazione per i risultati delle elezioni provinciali di domenica. Saranno tre i rappresentanti delle Liste Civiche che porteranno nel Consiglio provinciale le istanze e la capacità innovativa dello spirito civico: Piero Pii Sindaco di Casole d’Elsa, Fabrizio Fè Sindaco di Pienza e Claudio Corsi Consigliere comunale a Siena.

Piero Pii
Piero Pii

“Si apre una fase completamente nuova nella politica senese e la prossima formazione dell’assemblea provinciale delle Liste Civiche costituirà il prossimo passaggio necessario a costruire, a partire da tutti i territori, le condizioni per preparare il definitivo cambiamento del quadro politico provinciale” ha detto Piero Pii all’indomani del risultato del voto.

“Le Liste Civiche – fanno sapere dal direttivo – si candidano a pieno titolo a governare prossimamente in tutti i 36 Comuni della Provincia e i 101 voti al Candidato Presidente Piero Pii testimoniano che il cambiamento è possibile ed anzi è l’unica e vera possibilità che i nostri territori hanno per recuperare credibilità e nuova capacità di governo del territorio”.

Entro il mese di ottobre le Liste Civiche terranno la loro assemblea provinciale nel corso della quale verranno definite le modalità organizzative e le prospettive dell’azione civica per i prossimi anni. All’assemblea potranno partecipare tutti coloro che ritengono essenziale dare una nuova classe dirigente a questa provincia portando le loro idee e la propria disponibilità per un impegno capace di investire nel futuro di Siena e dei suoi territori.

“La nostra azione in Consiglio Provinciale si baserà in primo luogo sulla nostra capacità di affermare il diritto delle nostre popolazioni di essere ben governate e sul fatto, che troppo spesso viene disatteso, che gli eletti devono garantire non l’interesse del proprio partito ma quelli dei propri cittadini che hanno prima di tutto il diritto di veder risolti i problemi che li riguardano e ai quali deve essere assicurato un adeguato livello dei servizi essenziali. Il coordinamento delle liste civiche ringrazia infine tutti i candidati e tutti coloro che con il proprio impegno hanno consentito di scrivere questa nuova pagina nella storia della politica senese”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena