Droga nell’intercapedine, il cane Csita la scopre
16 Nov, 2018
DSC_0040

Grazie al fiuto di Csita un cane antidroga in servizio ai carabinieri di Siena, è stato denunciato un operaio di 21 anni marocchino residente a Poggibonsi per spaccio. Il giovane che lavora per una ditta di tavarnelle, ha subito la perquisizione della sua abitazione e in un’intercapedine che la divide da un capanno agricolo il cane Csita ha fiutato il panetto di hashish. Nello stesso posto c’era anche un bilancino di precisione ed un coltello, materiale che è stato affidato al laboratorio analisi sostanze stupefacenti dei carabinieri di Grosseto.