Campoccia: “Donare il sangue è facile ed è importante programmare”
16 Mar, 2018
campoccia

Ci sono dei periodi dell’anno in cui le donazioni di sangue fisiologicamente diminuiscono, uno di questi è la stagione invernale, in cui il numero di persone influenzate cresce e di conseguenza il rischio che il sangue scarseggi aumenta. Questa mattina ai nostri microfoni abbiamo trattato la questione con il direttore dell’immunoematologia e medicina trasfusionale Giuseppe Campoccia, che ha ribadito l’importanza della donazione, che può essere programmata nel modo ottimale. “Donare il sangue è relativamente facile, si può donare tramite appuntamento sulla nostra ‘agendona’, promossa dal Centro Regionale Sangue, che ci permette di indirizzare le donazioni e soprattutto di gestire gli appuntamenti al fine di garantire al donatore l’ora e il giorno più consoni”. Il dottor Campoccia manda poi un ringraziamento speciale alle associazioni di volontariato, come ad esempio le contrade, che fanno sì che la partecipazione agli appelli sia sempre elevata.

Ascolta l’intervista per le nuove curiosità e maggiori informazioni per donare il sangue.