Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

#Donaindoppio, arriva la campagna di Avis per un nuovo approccio alla donazione

La richiesta di sangue ed emocomponenti non va mai in vacanza e proprio in questo periodo dell’anno, complici le partenze e i viaggi, si registra un incremento degli incidenti stradali. Ecco perché, se già quotidianamente circa 1800 pazienti hanno bisogno di una trasfusione, durante l’estate questo numero rischia di aumentare vertiginosamente. Nell’ultimo report pubblicato dal CNS, quello relativo al mese di giugno, il calo nella raccolta dei globuli rossi rispetto allo stesso periodo dello scorso anno è stato del 10%, nonostante il 2020 fosse l’anno in cui era esplosa la pandemia.

“Anche nel difficilissimo contesto legato all’emergenza sanitaria i donatori toscani hanno dimostrato tutta la loro generosità ed il loro impegno, assicurando l’autosufficienza del sistema sangue regionale;- sono queste le parole di Claudia Firenze Presidente Avis regionale Toscana- purtroppo questo risultato è messo a rischio dal calo delle donazioni che storicamente accompagna il periodo estivo, e che quest’anno risulta essere particolarmente accentuato a causa di un diffuso desiderio di vacanza, dopo l’allentamento delle restrizioni dei mesi passati, con tutti i sacrifici che hanno comportato”.

“Per far fronte a tale carenza, –ha concluso Firenze – è stata elaborata una nuova campagna di promozione, il cui motto è “Dona in doppio” ed il cui obiettivo specifico, oltre a quello generale di promozione, è di informare la cittadinanza sulla possibilità della donazione integrata di sangue e plasma e sull’importanza della pianificazione della donazione prima delle ferie”.

Per ulteriori info : AVIS TOSCANA – Via Borgognissanti, 16 – 50123 FIRENZE Tel. 055 23.98.624 – Fax 055 29.41.62 – toscana@avis.it Orario: dal lunedì al venerdì 8:30 – 18:00

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena