Domenica oltre 200 persone al PalaOrlandi per il Baskin Day
26 Feb, 2019
Baskin Day

In una cornice di pubblico davvero prestigiosa, si è disputato domenica scorsa al PalaOrlandi il Baskin Day, inserito quest’anno nel circuito di Siena Sport Week e valido per la terza giornata del Campionato Toscano Baskin. Ben 4 le gare giocate con Pistoia che l’ha fatta da padrona vincendo la prima contro i padroni di casa del Costone, per poi ripetersi nel pomeriggio con Porcari.

I padroni di casa hanno trovato non poche difficoltà e dopo la parità dell’intervallo (29-29), i pistoiesi hanno preso il largo aggiudicandosi l’incontro con il punteggio di 45-66. I ragazzi di Dragone però si sono prontamente rifatti in occasione della seconda gara che li vedeva opposti ai Warriors di Capannori; 51-35 il risultato finale a favore dei gialloverdi.

Questi i risultati degli altri incontri: Panda Altopascio – Cefa Castelnuovo Garfagnana: 91-30, Galaxy Porcari – Pistoia Baskin: 58-65.

La classifica vede al comando Pistoia Baskin e Synergie Estra Kw Costone con 6 punti, seguono Capannori e Altopascio con 4, Porcari 2, Castelnuovo Garfagnana 0 (Altopascio e Porcari una partita in meno.)

L’ultima giornata di Campionato si svolgerà domenica 10 marzo a Porcari. L’evento è stato inserito in Siena Sport Week, una partecipazione fortemente voluta dall’assessore comunale allo sport Silvia Buzzichelli, intervenuta per la circostanza che da bordocampo si è appassionata durante le fasi di gioco. “E’davvero un’emozione vedere all’opera questi ragazzi – ha affermato Silvia Buzzichelli – in una disciplina sportiva così inclusiva come il Baskin; merito alla società del Costone che ha sposato e porta avanti questo progetto ormai da 4 anni. Ho avuto modo di conoscere questi ragazzi all’indomani della conquista della Coppa europea, sono davvero fantastici”.