Prima pagina

Dalla Cina ad Asciano: l’invasione degli studenti cinesi

Sempre più studenti cinesi scelgono l’università per stranieri di Siena. Duecento vivono proprio ad Asciano, che da fine agosto è diventato completamente made in China. Prodotti orientali nei minimarket, palestre convenzionate, servizi autobus e un idraulico sempre pronto per qualsiasi emergenza. Una piccola rivoluzione per l’economia dell’intero paese con gli abitanti che si sono messi all’opera per creare servizi e comfort per i nuovi arrivati, che possono permettersi di pagare sei mesi di affitto in anticipo, pur di bloccare un posto letto in Italia, cosa che nessuno fa. “Il merito va all’Università per Stranieri di Siena – afferma il sindaco Paolo Bonari – ma la nostra fortuna è stata ed è quella di avere un collegamento veloce con Siena: il treno”. Ogni mattina i duecento studenti prendono il treno da Asciano per andare all’Università e in venti minuti raggiungono Siena.

 Simona Sassetti

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena