Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Covid, due anziani morti alle Scotte. 45 nuovi casi in provincia di Siena

default

Primi decessi alle Scotte legati alla seconda ondata del Covid-19. Si tratta di due anziani, uno con diverse patologie pregresse, l’altro deceduto poco dopo l’arrivo al Policlinico, proveniente da un ospedale di comunità. Salgono a 35 i morti in provincia di Siena per il virus. Al momento sono ricoverate 26 persone di cui tre in terapia intensiva.

Quanto ai nuovi contagi, sono 45 sui 184 complessivamente registrati nel territorio della Asl Toscana Sud Est, mentre in provincia di Siena sono 18 le persone risultate debolmente positive al primo tampone ed in attesa del secondo.

Spicca il capoluogo con sette nuovi casi, seguito con cinque dai comuni di Poggibonsi, Radicofani e di San Gimignano. Quattro nuovi contagi a Monteriggioni, tre a Rapolano, due casi ciascuno a Buonconvento, Montepulciano, Monteroni d’Arbia, Torrita di Siena e Colle val d’Elsa dove c’è anche una bambina di due anni. Ancora un caso legato alla residenza per anziani San Francesco di Asciano, si tratta di una ospite 94enne, e poi un caso ciascuno a Castelnuovo Berardenga, Chianciano Terme, Chiusi, Montalcino e Piancastagnaio.

Ancora classi chiuse negli istituti senesi: posti in quarantena gli alunni di una seconda, con cinque insegnanti del liceo scientifico Galilei. Anche nella scuola media Cecco Angiolieri la presenza di un caso positivo ha fatto chiudere una seconda classe, mentre a Castelnuovo Berardenga la positività di un inserviente della scuola dell’infanzia e primaria di Pianella porta all’isolamento domiciliare di 19 bambini fino a lunedì prossimo, così come è in quarantena una classe della scuola primaria di Rapolano, comprese due insegnanti, per un bambino positivo al Covid. In isolamento ancora una classe della scuola primaria di Buonconvento, dopo la positività di una maestra. Da lunedì inizierà la didattica a distanza.

Intanto i carabinieri dei Nas di Firenze hanno controllato la piscina dell’Acquacalda e una palestra in centro, nell’ambito delle verifiche annunciate dal presidente del Consiglio Conte. Tutto è stato trovato in regola.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena