Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Contributi alle città d’arte, c’è anche Siena

Tra le 29 città d’arte che riceveranno un contributo a fondo perduto stabilito del decreto Agosto c’è anche Siena, posizionata al quinto posto nella classica tra rapporto di presenze turistiche e residenti dietro a Venezia, Verbania, Firenze e Rimini. “Un segno del grande fascino che la nostra città esercita nel mondo”, spiega il consigliere regionale del Pd Simone Bezzini, che attende di conoscere quali saranno i criteri di suddivisione delle risorse, in totale 500 milioni, che saranno destinate alle attività commerciali aperte al pubblico nei centri storici, ma anche ai taxi e gli Ncc. Possono richiedere il contributo le attività che, al mese di giugno 2020, hanno avuto fatturato e corrispettivi inferiori a un terzo di quanto registrato nello stesso mede del 2019.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena