Palio

Contradaioli dell’Istrice diventano attori sul palco dei Rinnovati con “25”

Oltre sessanta attori, cantanti, ballerini, con una caratteristica in comune: sono tutti non professionisti, ma si cimenteranno nell’impresa di portare in scena un musical per due serate al Teatro dei Rinnovati. I contradaioli dell’Istrice calcheranno il principale palcoscenico cittadino giovedì 30 e venerdì 31 ottobre, con inizio alle 21.30, per rappresentare “25”, spettacolo scritto e diretto da Luca Virgili, in arte Fresco. Un ritorno, a cinque anni di distanza da “Si stava meglio quando si stava meglio” del 2009. Con un’importante finalità benefica: il ricavato delle due serate verrà devoluto per intero all’Hospice Siena attivo all’interno dell’Ospedale di comunità Campansi.
La trama in breve: in un luogo senza identità e senza tempo viene scoperto un elisir di lunga giovinezza che cristallizza l’età di tutti gli abitanti a 25 anni. I governanti possono quindi decretare ufficialmente la fine della vecchiaia. Ma un giorno appare un anziano, che per il solo fatto di esistere destabilizza l’ordine appena raggiunto. Da qui si sviluppa l’intreccio della storia di “25”.
Il risultato che si vedrà sul palco è il frutto di quattro mesi di prove, iniziate dopo il Palio di luglio, che hanno coinvolto istriciaioli di tutte le generazioni, riproponendo il teatro come forma di aggregazione e divertimento all’interno del tessuto contradaiolo, con l’obiettivo di costruire uno spettacolo da proporre a tutta la città.
I biglietti saranno in vendita lunedì 20, martedì 21 e mercoledì 22 dalle 21.30 alle 23 al Circolo Il Leone. I prezzi: platea e palchi centrali 20 euro, palchi laterali 13 euro, loggione 10 euro.
Le musiche, interamente originali (scritte da Tommaso Buccianti, Neri Corsini, Jacopo Ricci, Tobia Pescia, Alberto e Alfredo Genovese), saranno interpretate dalla X-Fresh Band (Tommaso Buccianti, Jacopo Ricci, Alberto Genovese, Giovanni Finetti, Martino Castellani, Roberto Bartali); le scene sono di Barbara Bellini, Filippo Buti, Serena Seggioloni e Francesco Vigni; costumi delle donne dell’Istrice coordinate da Caterina Fineschi e Luisa Malacarne; coreografie di Alessandra Vedovini, Claudio Girolami e Daniel Luthi.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena