Prima pagina

Continuano i lavori sulla Cassia sud

Continuano i lavori propedeutici al cantiere che riqualificherà completamente la zona artigianale a sud di Monteroni d’Arbia. Il cantiere è finalizzato al miglioramento ambientale ed alla riqualificazione della zona artigianale con la costruzione di una pista ciclo-pedonale lungo via Cassia Sud a confine con i lotti produttivi, una nuova illuminazione e l’intubazione dei fossi. Complessivamente l’area di cantiere sarà di circa 760 m iniziando in corrispondenza di via Sardegna fino a raggiungere l’ultimo lotto in prossimità della rotatoria di Lucignano d’Arbia.

I lavori quindi sulla Cassia sono già iniziati, nei prossimi giorni dovrebbero entrare nel vivo per concludersi presumibilmente entro il mese di settembre 2015.
Nelle prossime settimane quindi si renderà necessario istituire nella via Cassia sud un senso unico in direzione Monteroni d’Arbia. Pertanto coloro che avranno necessità di raggiungere le attività industriali e commerciali, nonché le residenze, ubicate in via cassia Sud, via Toscana, via Emilia e via Liguria, dovranno transitare fino alla rotatoria di Lucignano d’Arbia tramite la strada provinciale a quattro corsie e poi rientrare verso Monteroni percorrendo il senso unico istituito in via Cassia sud. Lungo il cantiere verrà comunque lasciata la possibilità di transitare sia ai pedoni che alle biciclette.
Contestualmente all’istituzione del senso unico sarà spostata provvisoriamente la fermata degli autobus che transiteranno in direzione Buonconvento, ubicandola in prossimità di via Sardegna. La fermata in direzione opposta e le fermate degli scuolabus non subiranno alcuna variazione. lavori_cassia (1)

Il progetto

I lavori sono cominciati con il tombamento dei tratti del fosso presente a bordo strada, dove verrà realizzato un collettore di convogliamento acque meteoriche che sarà raccordato ai tratti di condotta già presenti. In parallelo, laddove non presente, verrà realizzato anche un collettore fognario con lo scopo di confluirle al depuratore comunale, riorganizzando così la rete fognaria della zona anche con nuovi allacciamenti delle reti delle proprietà private.
La pista ciclabile sarà un’opera di completamento a ripristino dell’intervento in quanto verrà realizzata sul fosso dopo che questo sarà intubato. La pista avrà una larghezza di due metri e mezzo circa e sarà delimitata sul lato strada da un cordonato in cls e da una canaletta. Sul lato prospiciente i lotti produttivi, dopo il cordonato che la delimita, è prevista la formazione di un’aiuola di larghezza variabile con una siepe sempreverde. La pavimentazione della pista ciclabile avrà una colorazione nella gamma dei colori caldi delle terre di Siena. Inoltre, in corrispondenza degli accessi ai lotti produttivi, saranno installate delle rastrelliere porta biciclette.
Contestualmente alla realizzazione della pista ciclabile, viene esteso anche l’impianto di pubblica illuminazione in direzione sud lungo l’intero sviluppo longitudinale della zona industriale/artigianale, utilizzando sistemi ad alta efficienza energetica ottenuti mediante l’impiego di lampade a basso consumo ai vapori di sodio ad alta pressione.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena