Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Consorzio Arché: “Grazie al Rotary Club Siena Est si ampliano le attività dei nostri ospiti”

“La pandemia in atto ha stravolto le vite di tutti noi e sicuramente quelle delle persone più fragili, gli anziani e i minori accolti nei servizi residenziali, che si sono trovati isolati dai propri affetti più cari. Grazie al Rotary Club Siena Est, adesso, sarà possibile ampliare l’offerta e le attività delle nostre strutture”. È questo il commento di Valentina Carloni, vicepresidente del Consorzio Arché, a margine dell’incontro con il Rotary Club Siena Est in cui è avvenuta la donazione di 1 Pc portatile per la didattica a distanza e 3 schermi/tv giganti in alcune strutture del Consorzio.
“L’emergenza sanitaria – spiega Valentina Carloni – ha, fin da subito, messo in evidenza notevoli difficoltà comunicative da parte degli ospiti delle nostre strutture, soprattutto quelli anziani. Ricevere visite, vedere i parenti, tutto questo si è potuto eseguire solo con l’ausilio di dispositivi tecnologici, come smartphone o tablet. Dispositivi che però non sono alla portata delle persone anziane. Non solo, grazie a questi apparecchi permettiamo ai nostri giovani e anziani di poter vedere film, svolgere varie attività ludico-ricreative, insomma, passare il tempo in un momento estremamente difficile”.
“In occasione della nuova emergenza sanitaria – continua la vicepresidente – il Rotary Club Siena Este ha deciso di mettersi al servizio della comunità attraverso un service permettendo agli anziani ospiti nelle Rsa: “Casa Emmaus”, “Casa Anna Maria”, “Sandro Pertini” di incontrare i propri cari senza mettere a rischio la propria salute” e ragazzi del Servizio residenziale per minori “Colonia Santa Regina” di partecipare alla didattica a distanza. “Ancora un ringraziamento sincero a tutti i componenti del Rotary per la loro gentile donazione – conclude Valentina Carloni -. Tutto questo andrà a rendere più confortevole il soggiorno dei nostri ospiti che, più di tutti, stanno subendo le conseguenze di questa emergenza sanitaria. Poter usufruire di strumenti tecnologici alla portata di tutti, permetterà loro di distrarsi, oltre a vedere quotidianamente i propri affetti. L’ utilizzo dei supporti tecnologici consentirà inoltre di personalizzare e moltiplicare all’ infinito le attività educative e di animazione, offrendo molteplici possibilità di utilizzo agli educatori: film, arte, musica, giochi logici, enigmistica, notizie, ricette, storia, geografia, letture, tradizioni, poesia e tutto ciò che la tecnologia può offrire sono disponibili e fruibili con un semplice click”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena