Prima pagina

Cinquantenne si toglie la vita gettandosi in un pozzo, dramma tra Buonconvento e Murlo

Si è tolto la vita gettandosi in un pozzo artesiano nel podere di Castelrotto dove lavorava, tra Buonconvento e Murlo, l’uomo di 51 anni, C.P. le iniziali, che nella giornata di ieri ha deciso di farla finita lanciandosi nel vuoto. Un volo di 5 metri che non gli ha lasciato scampo. A dare l’allarme sono stati i familiari del 51enne, che viveva con i genitori. Non vedendolo rincasare infatti i due anziani hanno avvertito alcuni parenti che sono andati a cercarlo trovando la sua auto nei pressi del podere.
Sul posto sono intervenuti i volontari del soccorso alpino della stazione Monte Amiata per recuperare il corpo dell’uomo.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad
Ad

Meteo

Meteo Siena