“Ci sono regole che vanno rispettate, a tutela principalmente dei consumatori”
24 Ott, 2016
centro-estetico-massaggio

Il settore dell’estetica plaude ai controlli della polizia municipale svolti nei giorni scorsi che hanno permesso di scoprire negozi dove si facevano trattamenti senza la regolare licenza.  E’ la presidente della Cna estetica Luana Piazzini a spiegare i rischi che corrono i consumatori a fidarsi di chi non è del mestiere. “Ci sono delle regole a tutela principalmente dei consumatori – ha detto ad Are – Ci vogliono ambienti e strumenti sterili per fare trattamenti alla nostra pelle, non è consigliabile fidarsi di chi si improvvisa. Se anche si spende meno si rischiano infezioni o altri danni alla salute. Noi ringraziamo la polizia municipale che ha svolto i controlli e invitiamo i consumatori a scegliere estetiste fidate e chi vuole intraprendere questo lavoro a farlo rispettando le regole”.