Prima pagina

Chiusi celebra la Santa Patrona

Proseguono le iniziative a Chiusi che si prepara a vivere i giorni più intensi dedicati alla patrona della città, Santa Mustiola. Domani (giovedì 2 luglio) alle 18.30 si svolgerà in Duomo il Triduo di Santa Mustiola predicato dal Vicario Don Icilio Rossi che precederà l’apertura solenne dell’urna di Santa Mustiola alla presenza delle autorità civili, militari e religiose. Terminata la cerimonia i festeggiamenti si sposteranno al lago di Chiusi dove con il calare della notte è previsto il tradizionale spettacolo pirotecnico dei fuochi d’artificio in collaborazione con l’associazione Canottieri P. d’Aloja.
Venerdì 3 luglio, mentre le vie del centro storico saranno invase dai banchi della tradizionale fiera, alle ore 11 si svolgerà, ancora in Duomo, la Santa Messa alla presenza dei sacerdoti della Vicaria. Alle ore 18.00 il vescovo Stefano presiederà la Solenne Pontificale che si svolgerà con la partecipazione della “Corale della Cattedrale”. Al termine della cerimonia in Piazza Duomo si svolgerà la tradizionale “Tombola” a cui seguirà il “Grande Banchetto Medievale” per tutta via Porsenna e il concerto, alle ore 21.30, della Filarmonica Città di Chiusi dove sarà premiato il cittadino benemerito 2015. Alle ore 23.30 la serata si concluderà con la solenne chiusura dell’urna di Santa Mustiola e la benedizione della città.
I festeggiamenti per Santa Mustiola proseguiranno anche dopo il tre luglio con altri eventi consultabili sia sul il sito del Comune www.chiusi.si.it sia in quello dell’associazione Pro Loco www.prolocochiusi.it

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena