Prima pagina

Chianciano dice no ai mozzicomi di sigaretta gettati a terra

Donati da un cittadino chiancianese 50 posaceneri urbani che a breve saranno installati all’interno dell’area urbana della stazione termale. È questa l’occasione per lanciare una campagna di sensibilizzazione, da parte dell’Amministrazione comunale di Chianciano Terme, per dire “No ai mozziconi di sigaretta gettati a terra”.

«É sulla scia della apprezzatissima donazione di ben 50 posacenere urbani ricevuta da un nostro concittadino e che a breve saranno installati all’interno dell’area urbana – afferma il Sindaco di Chianciano Terme Andrea Marchetti – che intendiamo intraprendere una campagna di sensibilizzazione nei confronti dei fumatori; le sigarette inquinano e deturpano l’ambiente e le cittadina termale, causandone il degrado ed implicando anche consistenti costi per la loro rimozione (comunque non sempre soddisfacente) da strade e marciapiedi. Mantenere il decoro degli spazi pubblici è un impegno tanto delle amministrazioni quanto dei cittadini e se ognuno di noi si comportasse negli spazi pubblici come a casa propria, gli ambienti che ci circondano sarebbero sicuramente più puliti e maggiormente vivibili».

In Italia, solo per fornire alcuni dati, ogni giorno vengono consumate circa 140 milioni di sigarette e purtroppo, a giudicare dalla quantità di mozziconi che vediamo dispersi nell’ambiente, sembrano essere molto pochi i fumatori che, fuori casa, si preoccupano di gettare i resti della propria sigaretta nei cestini o nei posacenere portatili. Al contrario, la maggior parte, dopo aver ispirato l’ultimo tiro, butta il filtro per terra, senza alcun tipo di cura del decoro dell’ambiente che lo circonda e generando altre conseguenze negative.

«Vorremmo far capire ai nostri cittadini che un gesto che può sembrare involontario come quello di gettare la sigaretta in terra in realtà ha un impatto ambientale notevole – aggiunge l’assessore all’ambiente Damiano Rocchi – ed il messaggio educativo ed invito che rivolgiamo a tutti è dunque quello di spegnere la sigaretta servendosi dei posacenere che a breve saranno posizionati all’interno del centro urbano, augurandoci che tale azione diventi nel tempo una buona prassi per tutti i fumatori. E siamo inoltre certi che il rispetto di questa semplice regola del vivere in comunità, che sarà ora possibile grazie alla donazione ricevuta, contribuirà a mantenere il decoro della cittadina ed a migliorare la qualità dell’ambiente in cui viviamo».

Per avere un’idea dell’impatto ambientale, infatti, basti pensare che ogni mozzicone abbandonato sul suolo impiega da uno a cinque anni per degradarsi, rilasciando nel frattempo sostanze dannose per la salute ed inquinanti per l’ambiente. Le conseguenze ambientali causate dalla malsana abitudine di disfarsi delle cicche buttandole per terra sono state messe in secondo piano da altre onorevoli campagne preventive sul fumo.

Quindi, è proprio l’occasione giusta, quella della donazione dei posacenere urbani da parte di un cittadino chiancianese a spingere l’amministrazione comunale a lanciare una vera e propria compagna “No ai mozzicomi di sigaretta gettati a terra”: le sigarette inquinano e deturpano l’ambiente” sebbene, anche a livello nazionale, molte sono le pubblicità informative che da un lato hanno saputo ammonire i fumatori sui danni che causa la nicotina, inducendo la popolazione italiana a fumar meno, dall’altra, tuttavia, non hanno corretto le abitudini di quei consumatori che, totalmente disinteressati, continuano a gettare i mozziconi ovunque. E nemmeno l’introduzione delle sanzioni per coloro i quali vengono sorpresi a gettare per terra un mozzicone ha finora rappresentato un effetto deterrente minimo; i mozziconi continuano ad aumentare trasformando il nostro ‘bel paese’ in un portacenere a cielo aperto. Per Chianciano Terme, in questo caso, tutto è nato da un cittadino, quindi da chi vive ed usa lo spazio urbano. Ci auspichiamo che l’installazione dei posaceneri urbani generino nuove abitudini.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena