Censimento dei torraioli residenti nel rione di Salicotto
14 Giu, 2018
salicotto

Quanti contradaioli vivono nel rispettivo rione, attualmente? Nel caso della Contrada della Torre, lo sapremo in autunno. E’ attesa per quel periodo la sintesi di un lavoro di gruppo che partirà con l’inizio dell’estate, e che per essere descritto non trova di meglio che un’unica parola: censimento. Residenti, titolari di esercizi commerciali e proprietari di immobili delle 33 vie corrispondenti al territorio della Contrada stanno ricevendo in questi giorni una lettera di preavviso: si annuncia che nei prossimi giorni qualcuno suonerà al loro campanello, con la cortese richiesta di dedicare qualche minuto del loro tempo. Non si tratterà di questuanti o bambini in vena di scherzi, bensì dei giovani Torraioli che, divisi in squadre, avranno il compito di raccogliere i dati da elaborare successivamente. “Si tratterà effettivamente di un lavoro corale – anticipa il Priore della Torre, Pierluigi Millozzi – Per questo obiettivo sono coinvolti direttamente il gruppo Protettorato, la cancelleria, gli addetti ai Giovani Torraioli e soprattutto questi ultimi, in particolare quelli di età compresa tra 16 e 18 anni, che si presteranno materialmente per bussare di porta in porta”.