Prima pagina

Carabinieri scoprono in soffitta una piantagione di marijuana

Ha il pollice verde il trentacinquenne di Abbadia San Salvatore denunciato per possesso di sostanze stupefacenti. I carabinieri, nel corso di una vasta operazione per la repressione del traffico di droga, hanno trovato nel sottotetto della sua abitazione nel paese badengo una vera e propria piantagione di marijuana. L’uomo aveva attrezzato l’area dove teneva le piante come una serra in piena regola con ventilatori, lampade, umidificatori per far crescere il più velocemente possibile le piante di canapa indica con lo scopo di portarle all’infiorescenza e di ricavarne sostanza stupefacente. Il trentacinquenne è stato deferito all’autorità giudiziaria e le piante alte 2 metri sono state sequestrate.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena