Home Slide Show Sport

Basket, che partenza per le senesi! Vincono Chiusi, Virtus, Mens Sana e Costone

Poker di vittorie per le senesi al debutto dei campionati dilettantistici di pallacanestro. In A2 Chiusi ha espugnato Ferrara 78 a 65 con una prestazione d’autorità. I padroni di casa sono scappati all’inizio, la San Giobbe ha subito recuperato per poi comandare per tutto il resto della partita, mandando quattro giocatori in doppia cifra tra cui Wilson, che con 17 punti e 10 rimbalzi firma la sua prima doppia doppia.

Ha dovuto sudare più del dovuto la Virtus, che al PalaPerucatti ha superato Lucca soltanto con un tiro libero di Zambonin a tempo scaduto. Partenza choc per la squadra di Spinello: gli ospiti con le triple di Barsanti si portano sul 10-0. Un time out scuote i rossoblu che tornano a contatto con le penetrazioni di Bartoletti e si portano sul 22 pari in chiusura di primo quarto. La Virtus tenta di allungare: +6 alla fine del secondo parziale e +13 durante il terzo, ma Lucca non molla e accorcia il divario fino al -6. Nell’ultimo quarto succede di tutto: Lucca rientra e impatta nel punteggio con 3 minuti rimasti sul cronometro. Tra giocatori usciti per falli, falli tecnici e antisportivi la Virtus riesce a guadagnare un +2 con un canestro di Nepi a 10 secondi dalla fine. Barsanti segna il canestro del pareggio a cinque decimi dalla fine. Coach Spinello disegna l’ultima rimessa per liberare Zambonin che subisce fallo a tempo scaduto: il suo tiro libero vale la vittoria all’esordio in campionato.

Parte col piede giusto anche la Mens Sana, che al PalaEstra spronato da oltre 400 tifosi supera Carrara 74 a 65 in una gara dai due volti. I primi due quarti sono di dominio biancoverde, i ragazzi di Binella si portano a +18 all’intervallo lungo. Nella ripresa però Carrara si dispone a zona e mette grandi bastoni tra le ruote della Mens Sana, che perde ritmo e fiducia, facendosi piano piano riavvicinare nel punteggio (+4 il minimo scarto). Ma nel momento di massima difficoltà la difesa ha comunque tenuto e grazie anche ad una buona percentuale ai liberi i senesi sono riusciti a portare a casa i primi due punti stagionali. Da sottolineare i 20 punti di Pannini e la doppia doppia di Sabia, 18 punti e 10 rimbalzi per lui. Seguono Tognazzi (11 punti) e Milano (10 punti).

In C Silver sorride pure il Costone che travolge Viareggio: al Pala Orlandi finisce 82 a 54 con 41 punti firmati da Bruttini e Niccolò Mencherini. Nel tabellino anche 8 punti di Ondo Mengue, tornato negli ultimi giorni a vestire gialloverde. Un successo ancor più significativo considerando che mancavano sei giocatori, tra cui Ceccarelli, Juliatto e Angeli. Coach Fattorini si è visto costretto a ricorrere anche all’utilizzo di molti giovani, tra cui Giacomo Picchi che all’esordio si è saputo mettere in evidenza con grande temperamento e carattere. Debutto in C Silver anche per gli under Alessandro Tognazzi, Marco Papa e Jacopo Carpitella.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena