Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Banca Mps, la presidente Patrizia Greco rassegna le dimissioni

Patrizia Greco, fresca di nomina a capo di Anima Holding, la società di risparmio gestito che ha per primi azionisti Banco Bpm e Poste e che ha una partnership fino al 2030 proprio con Mps, ha rassegnato le proprie dimissioni da presidente e componente del Consiglio di Amministrazione di Banca Monte dei Paschi di Siena. Greco “ringrazia tutti i dipendenti della Banca, l’Amministratore Delegato, i componenti del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale, per l’intensa esperienza professionale ed umana e, soprattutto, per i significativi risultati ottenuti grazie al lavoro svolto, formulando i migliori auspici per un futuro pieno di successi”, si legge in una nota di Rocca Salimbeni.

Greco aveva già comunicato lo scorso 19 gennaio l’indisponibilità a mantenere la carica di presidente, che sarebbe scaduta il 20 aprile, giorno del rinnovo del Cda. Una decisione arrivata circa un mese prima per via dell’assunzione del nuovo incarico in un’altra società quotata.

Il favorito per prendere il posto di Greco è Nicola Maione, mentre Luigi Lovaglio è sempre più vicino a rimanere come amministratore delegato. Il Governo punterebbe a confermarlo visti i risultati compiuti in poco più di un anno, dall’aumento di capitale al maxi esubero di dipendenti.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

Ad

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena