Asciano: le danze dei musicanti di Bacco aprono il festival “Altraterra”
27 Ago, 2014
Musicanti di Bacco_800x553

Canti, balli e tanto divertimento tornano in piazza ad Asciano con “Altraterra”, Festival di Musica Popolare, giunto alla quarta edizione e organizzato dall’associazione culturale Altramente con il patrocinio del Comune di Asciano. Venerdì 29 agosto dalle 21 in piazza del Grano apriranno le danze i Musicanti di Bacco che accompagneranno il pubblico in un viaggio alla sorgente infinita del canto tradizionale. I Musicanti partendo proprio dalla loro terra d’origine, la Lucania, ripercorrono i sentieri della devozione popolare, l’incontro e la fusione fra ciò che di sacro ancora conserva e ciò che affonda le sue radici nei rituali di dionisiaca memoria. Tarantelle, serenate e stornelli accompagnati dal suono del mandolino e dell’organetto, canti n’copp’ o tambur campani caratterizzati dal canto e dal ritmo serrato dei tamburi.

Uno spettacolo presentato con semplicità e genuinità, che trasporta il pubblico fra i suoni, le sensazioni e le atmosfere della tipica festa meridionale.

Durante la serata, dalle 19.00 in poi, sarà attivo un punto ristoro a KmZero, con prodotti del territorio, e saranno presenti banchetti con artigianato locale. Si potrà inoltre visitare la mostra fotografica dal titolo “I 4 Elementi in Toscana”, che verrà realizzata proprio negli spazi adiacenti alla festa.

Il Festival poi prosegue fino a domenica 31 agosto. Maggiori informazioni sulla pagina Facebook ALTRATERRA.FestivaldiMusicaPopolare e sul sito altramenteasciano.wordpress.com/