Asciano: anziano si barrica in casa armato di fucile per problemi di gelosia
27 Apr, 2017
carabinieri

Serata movimentata ad Asciano, dove si sono vissuti attimi di apprensione per un uomo di 83 anni che, armato di un fucile da caccia, si era barricato in casa e stava dando in escandescenze. Sembra che a scatenare la follia dell’anziano siano stati problemi personali e di gelosia nei confronti della moglie. Sul posto sono intervenuti i carabinieri ed è stato proprio il comandante della stazione che conosce l’83enne a riuscire a calmarlo e a disarmarlo ancora prima che arrivasse un negoziatore specializzato di cui era stato chiesto l’intervento. L’arma è stata sequestrata.