Palio

Andrea Mari: “Inseguivo Rocco Nice, è davvero un gran cavallo”

Non ha avuto dubbi e subito dopo l’assegnazione dei cavalli è arrivato in Palla a Corda. Andrea Mari ha creduto fin dall’inizio nelle potenzialità di Rocco Nice e durante le prove lo ha tenuto nascosto per non dare punti di riferimento ai suoi avversari. E poi con il Drago aveva un conto in sospeso, dopo il deludente palio di Morosita nell’agosto del 2016. Tutti fattori che lo hanno reso più determinato che mai a fare bene con il giubbetto di Camporegio, che gli ha voluto dare un’altra possibilità. 

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena