Prima pagina

Allarme sulla Torre del Mangia, ma è una simulazione

Tanti senesi e turisti con il naso rivolto all’insù hanno assistito stamani in Piazza del Campo alla dimostrazione del corpo del vigili del fuoco sulle misure di messa in sicurezza della Torre del Mangia in caso di emergenza. Due le simulazioni effettuate dagli uomini del SAF, il nucleo Speleo Alpino Fluviale del vigili del fuoco di Siena, che si sono calati dalla Torre per circa 90 metri con una barella e poi hanno anche effettuato un’operazione di soccorso internamente, attraverso le scale della torre, per provare entrambi i percorsi logistici da effettuare in caso di malore di un visitatore. Si è conncluso dunque il percorso di messa in sicurezza dell’antica struttura, che solo lo scorso anno ha registrato ben 146mila visitatori. E non è finita qui, perchè verrà anche installato un defibrillatore all’interno della Torre del Mangia (c’è già l’autorizzazione della Soprintendenza), che insieme a quello già presente a Palazzo Pubblico, aumenterà ulteriormente i margini di sicurezza.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena