Alessandro Benvenuti con “Un comico fatto di sangue” al Teatro di Rapolano
22 Gen, 2016
Alessandro Benvenuti

C’è qualcosa di più amaramente comico del dolore altrui? C’è niente di più vero del riso che nasce dal riconoscersi in un dramma? Questi i dubbi esistenziali che Alessandro Benvenuti porterà sulla scena del Teatro del Popolo di Rapolano Terme con “Un comico fatto di sangue”, in programma sabato 23 gennaio alle 21.15, secondo spettacolo della stagione teatrale 2015/2016, organizzata e promossa da Fondazione Toscana Spettacolo, Associazione Filarmonico Drammatica, Comune di Rapolano Terme, con il contributo di Bancasciano, Terme Antica Querciolaia e Terme San Giovanni.

Un comico fatto di sangue – Scritto e diretto da Alessandro Benvenuti, con la collaborazione drammaturgia di Chiara Grazzini, “Un comico fatto di sangue” analizza i rapporti tra i membri di una famiglia italiana, un’Italia che ha perso la bussola del buon senso e naviga a vista tra i flutti minacciosi dell’incertezza. Con un linguaggio comico modernissimo e con chirurgica spietatezza, la commedia (prodotta da Arca Azzurra Teatro) si svolge in cinque atti rapidi ed incisivi dove nessuna parola è messa a caso. Passando attraverso cinque momenti chiave o testimonianze, Alessandro Benvenuti narra il progressivo degenerare dei rapporti di una famiglia: via via che il tempo passa, le relazioni si fanno seriamente preoccupanti e per di più, nel raccontarli, diventano divertenti per chi li ascolta. «È il comico, che essendo fatto di sangue non rinuncia neppure di fronte a un dramma al piacere di poter piacere a chi lo ascolta? – si chiede Benvenuti -. O è il fatto di sangue in sé che, nonostante la sua tragicità, diventa a suo modo comicamente sorprendente? Allo spettatore il piacere, spero, di decidere ascoltandolo». Partendo da questi interrogativi, Alessandro Benvenuti, protagonista assoluto della scena con tutta la sua toscanità più divertente, farà sorridere, ridere e al tempo stesso riflettere sulla realtà.

Info – Per informazioni su biglietti e costi contattare l’Ufficio Programmazione del Comune di Rapolano Terme (tel. 0577-723208).

Mail: teatrorapolano@gmail.com.

Web: www.teatrorapolano.com.

Facebook: Teatro del Popolo Rapolano di Terme