Facebook Posts Musica

Al via il Festival “RipARTiamo” con Cristina Nigi, Vanni Santoni e Umberto Palazzo

Tutto pronto per l’inaugurazione del Festival “RipARTiamo”, che si aprirà domani, giovedì 10 settembre alle 17.00 nel foyer del Teatro Politeama con il vernissage della mostra “Guardarsi dentro, uscire fuori” dell’artista Cristina Nigi e proseguirà alle 18.00 in sala SET con la presentazione del nuovo pamphlet di Vanni Santoni “La scrittura non si insegna”, mentre dopo cena, alle 21.00, sempre in sala SET, la giornata si conclude con il talk- concerto di Umberto Palazzo (Santo Niente) in conversazione con Ivo Grande e Stefano Solventi, a cura dell’Ass. La Scintilla. Quindici in tutto gli eventi di musica, arte, letteratura e teatro, per pubblici di tutte le età, che animeranno Poggibonsi e Colle di Val d’Elsa fino al 3 di ottobre e che si inseriscono in un cartellone nato dal basso, grazie alla proposta del gruppo Facebook Valdelsa Terra di Cultura. Il gruppo, che conta oltre 500 membri, grazie a un processo partecipativo e a un crowdfunding, è riuscito a raccogliere oltre 5000 euro e a portare le proposte dalla piazza virtuale dei social a quelle reali, coinvolgendo anche le amministrazioni comunali di Colle Val d’Elsa e Poggibonsi, oltre che alcuni sponsor.

 

Il ricco cartellone proseguirà venerdì 11 settembre, alle 18.00 sui camminamenti della Fortezza di Poggio Imperiale di Poggibonsi, con la passeggiata poetica “Di metro in metro”, già sold out, iniziativa autofinanziata e organizzata dall’Ass. La Scintilla. Nel fine settimana il Festival si sposta a Colle di Val d’Elsa, sabato 12 settembre, alle 17.00, sul SentierElsa, con l’iniziativa musicale itinerante “Sentieri Sonori” con Tobia Bondesan ai sassofoni, Silvia Bolognesi al contrabbasso, Giuseppe Sardina alla Batteria, l’evento è curato dall’Ass. La Gorà. Domenica 13 settembre, sempre a Colle di Val d’Elsa, un intero pomeriggio dedicato ai più piccoli: alle 16.00, in via delle Volte, “Letture sotto le Volte” a cura di Simona Pacini e della Biblioteca M. Braccagni di Colle di Val d’Elsa con visita al laboratorio del legno di Simone Poma- W Pinocchio, alle 18.00, in Piazza Duomo, lo spettacolo per bambini “Il cagnolino che va a notte” della compagnia Il Teatrino dello sguardo per la rassegna “Baracche e burattini”, undicesima edizione, a cura di Theatrikos.Venerdì 18 settembre, alle 17.00 in largo Gramsci a Poggibonsi Urban Connection a cura di Mixed Media.  Sabato 19 settembre, piazza Amendola di Poggibonsi diventa il luogo per celebrare Gianni Rodari. Da un’idea di Valentina Serafini e Dario Ceccherini alle 10.30 “ Una volta c’era un pittore…”artisti e colori, coordinamento progetto grafico di Giulia del Mastio e James Boy, alle 16.00, Brif, Bruf, Braf, giochi, immagini e fantasie per Gianni Rodari, con Laboratorio Teatrale Al Verso. Alle 18.00 si prosegue con l’animazione teatrale di Ares Teatro e Topi Dalmata in “La grammatica della fantasia” liberamente tratta da Gianni Rodari con Francesco Burroni. Domenica 20 settembre, alle 18.00 alla Fonte delle Fate di Poggibonsi, Francesco Pennacchia e Esecutivi presentano “Pseudolo”, liberamente tratto da liberamente tratto da ‘Pseudolus’ di Plauto. Sabato 26 dicembre,alle 17.30 sulle scale dell’HB Burresi di Poggibonsi, lo spettacolo “45 primavere” con Massimiliano Poli e Marlene Fuochi. Alle 18.45, all’Archeodromo di Poggibonsi, il concerto del coro Clara Harmonia in collaborazione con gli archeologi di Archeotipo.  Ultimo appuntamento sabato 3 ottobre a Colle di Val d’Elsa con lo spettacolo dell’Ass. Teatro delle Stanze, “Pane di Ferro”, alle 16.30 in Piazza Arnolfo, ex stazione ferroviaria.

In tutto 88 i sostenitori del crowdfunding che hanno reso possibile il cartellone di RipARTiamo. In particolare hanno sostenuto con 20 o più euro il progetto, Vito Mancuso, Stefano Carrai, Alessandro Fo, Silvia Lazzeri, Pietro Bussagli, Simona del Bravo, Daniela Masi, Daniela Manieri, Martina Marolda, David Bussagli, Simone Bezzini, Laura Meoni, Aniello Ciaramella, Enzo Berti, Stefano Frosali, Enrica Borgianni, Riccardo Cilemmi, Silvio Ciappi, Giovanni Tinto, Stefano Solventi, Francesca Ameglio, Ilenia Bruni, Cristiano Bianchi, Luca Nardi, Cristina Castellini, Martina Tozzetti, Gianluca Fantacci, Giuditta Cipriani, Chiara Macciò, Stefano Macciò, Roberta Olmastroni, Paolo Tani, Carlo Conforti, Susanna Cenni, Alessandra Riccucci, Fabio Carrozzino, Stefano Nardi, Manuel Milione, Ilaria Landi, Dilo Catoni, Gabriele Marini, Valentina Serafini, Luca Guerranti, Claudia Corti, Ivo Grande, Francesco Livi, Simona Lanfredini, Bruno Borri, Stefano Nastasi, Sauro Maestrini, Lucia Poli, Mena Milazzo, David Taddei, Scilla Sonnino, Maria Vanni, Matteo Ceccherini, Laura Migliorini, Laura Giusti, Monia Giannini, Valerio Peruzzi, Auro Giotti, Mirella Bruni, Dario Ceccherini, Stefano Santini, Massimo Torelli, Monica Immovilli, Nicola Berti, Elisa Tozzetti.

 

Si sono uniti al progetto anche alcune aziende che hanno deciso di diventarne sponsor. Main sponsor è l’azienda poggibonsese Pan Urania, da anni sponsor del Festival estivo “Piazze d’Armi e di Città”, grazie in particolare all’interesse per la cultura di Lorella Targi. L’altro sponsor che ha contribuito in maniera significativa è SienAmbiente, società leader nella gestione dei rifiuti nell’ottica dello sviluppo sostenibile.Sponsor tecnici, Busini Gifts&Promo, per la realizzazione dei gadget da regalare a tutti coloro che hanno aderito alla campagna di crowdfunding (una moleskina e una penna), e Jump Comunicazione di Luca Abete per la realizzazione gratuita della grafica.

Importante il ruolo svolto dall’Ass. La Scintilla che ha messo a disposizione il proprio conto corrente per il crowdfunding sulla piattaforma “Produzioni dal basso” e che verserà poi ai singoli soggetti i contributi.

 

Partecipano alla realizzazione del Festival Ass. La Scintilla,  Fondazione Elsa, Olivia Libreria Bistrot, Laboratorio Teatrale Al Verso, Discoshop, Ass. La Gorà, Biblioteca Braccagni di Colle di Val d’Elsa, Theatrikos, Ares Teatro, Topi Dalmata, Ass. Mixed Media, Esecutivi per lo spettacolo, Ass. Clara Harmonia, Ass. Teatro delle Stanze.

 

Informazioni  su prenotazioni degli eventi sulla pagina facebook “Ripartiamo – Eventi culturali dal basso per la Valdelsa”, www.valdelsacinema.it , www.politeama.info.

 

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena