Aggredisce la moglie e cerca di scappare con i figli
16 Mag, 2018
DSCN9220

Ha aggredito la moglie con calci e pugni al termine dell’ennesima lite e poi ha cercato di fuggire con i due figli, entrambi minorenni, a bordo della sua auto. Il fatto è successo a Monteroni d’arbia, dove la coppia è residente. Protagonista un uomo di 35 anni originario di Roma, disoccupato. A dare l’allarme è stata la donna e i carabinieri si sono messi subito sulle sue tracce, fermandolo poco dopo. La moglie accompagnata al pronto soccorso di Siena se l’è cavata con una prognosi di sette giorni. Il 35enne è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.