Home Slide Show

A Siena notte a tutto jazz con talenti olandesi e grandi maestri internazionali

A Siena giovani talenti olandesi e grandi maestri internazionali per una notte a tutto jazz. Domani, sabato 1 agosto, alle 21.45 in piazza Provenzano (ingresso libero) continuano gli appuntamenti con i concerti che accompagnano i seminari internazionali estivi della Fondazione Siena Jazz, realizzati con il contributo di Banca Monte dei Paschi di Siena e in collaborazione con il Comune di Siena socio fondatore di Siena Jazz.

Proprio nella data che segna il “cambio della guardia” tra i docenti italiani e internazionali che insegnano nella prima parte dei seminari con quelli della seconda, la Fondazione Siena Jazz propone un’occasione da non mancare per tutti coloro che amano musica: il secondo evento di “Siena Jazz Masters”, realizzato grazie alla collaborazione con il Consorzio Il Palio, preceduto da un nuovo appuntamento con la rassegna “Young Lions For Europe”.

Per “Siena Jazz Master” salgono sul palco di piazza Provenzano tre tra i più blasonati jazzisti italiani, veri punti di riferimento per il proprio strumento: Roberto Cecchetto alla chitarra, Paolino Dalla Porta al contrabbasso e Roberto Gatto alla batteria. Una sezione ritmica collaudata grazie a lunghe collaborazioni, a cui si aggiunge per l’occasione la straordinaria voce di Becca Stevens, cantante di scuderia Sunnyside che nel jazz cantato probabilmente rappresenta più di chiunque altro nel contemporaneo la summa tra modernità, influenze esterne al genere e tradizione.

A scaldare l’atmosfera, nel primo set arriva per la rassegna “Young Lions For Europe” una selezione di musicisti provenienti dal conservatorio di Amsterdam. Lluc Casares Alcobè al sax tenore, Xavi Torres Vicente al pianoforte, Victor Moliner Abos al contrabbasso e Joan Terol Amigò alla batteria sono molto più che una band di allievi di conservatorio: già da alcuni anni sono infatti attivi sulla scena nordeuropea come vera e propria band con un percorso progettuale strutturato, fatto di originals di caratura artistica propria dei musicisti professionisti, che sta ottenendo riscontri importanti anche all’interno della scena nostrana.

Ad eccezione di quello del 3 agosto tutti i concerti nell’ambito dei seminari internazionali estivi sono a ingresso libero. Tutte le attività estive della Fondazione Siena Jazz sono realizzate con il contributo di Banca Monte dei Paschi di Siena e in collaborazione con il Comune di Siena socio fondatore della Fondazione Siena Jazz.

Per informazioni e per il programma completo dei concerti Fondazione Siena Jazz, tel. 0577 271401, www.sienajazz.it

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena