“A cavallo di una fiaba”, il nuovo libro di Massimo Biliorsi
25 Giu, 2018
acavallodiunafiabacop

Una nuova pubblicazione per questa annata di Palio: “A cavallo di una fiaba” ovvero “17 cavalli per 17 Contrade raccontano il Palio di Siena”, di Massimo Biliorsi, edito dalla Casa Editrice Extempora. Con una prefazione curata da Gabriele Bartalucci, Presidente del Comitato Amici del Palio, con le foto del ricco archivio dello studio Lensini, è un originale racconto che ci porta alla memoria diciassette cavalli “protagonisti assoluti” di altrettante carriere dove la storia si mischia alla leggenda in questo viaggio nel tempo dove sono i cavalli che, in prima persona, raccontano i momenti del loro trionfo sul Campo. Massimo Biliorsi si fa interprete delle sensazioni di questi vittoriosi protagonisti: dallo loro scoperta del mondo del Palio ai giorni dell’attesa, dalla battaglia con gli altri “colleghi” all’avvertita gioia di aver portato il popolo di una Contrada in una straordinaria felicità. Ed è un viaggio che attraversa e scandisce i momenti più emozionati di indimenticabili carriere: da Gaudenzia a Preziosa Penelope per oltre sessant’anni di storia del Palio, riportando al presente altri nomi leggendari come Topolone, Urbino, Panezio, Benito fino a Fedora Saura, Berio e Polonski. Tutti eroi che oggi fanno parte della memoria collettiva per rappresentare per ogni Contrada una vittoria che ha un sapore indimenticabile. Se è vero che il cavallo è il “primo attore” del Palio, come non emozionarsi alla voce di questi magnifici eroi che escono dalle pieghe del tempo e galoppano alla memoria di chi l’ha potuti abbracciare, ma anche per tutti quelli che si avvicinano al Palio. Un libro agile e divertente, destinato nella prossima stagione a diventare uno spettacolo teatrale in collaborazione con le istituzioni senesi e contradaiole, proprio per le sue finalità di mostrare il profondo attaccamento verso il cavallo, il senso della memoria e dell’appartenenza. Per comprendere e ricordare ancora meglio, “A cavallo di una fiaba” termina con le schede complete delle diciassette carriere qui raccontate dai meravigliosi cavalli del Palio di Siena. Nelle librerie dai giorni che precedono la carriera di luglio, con il progetto editoriale curato da Francesca Paoli, la grafica di Stefania Foderi, la collaborazione di alcuni archivi di Contrada.