Prima pagina

9 studenti del Caselli al pronto soccorso per orticaria, sospetti su prodotti per la pulizia delle aule

Sono 9 gli studenti dell’istituto professionale Caselli di Siena che questa mattina sono dovuti ricorrere al pronto soccorso senese con sintomi di orticaria manifestando arrossamenti e irritazioni presumibilmente, afferma la dirigenza dell’istituto senese in accordo con i responsabili della Usl in una nota stampa, “dovute al contatto con agenti irritanti di prodotti per le pulizie”.
I ragazzi, la cui condizione di salute non desta preoccupazione, frequentano tutti la stessa classe. Ad ora sono stati tutti dimessi, dopo la somministrazione di una cura antistaminica. La richiesta di cure al pronto soccorso ha fatto scattare da prassi i controlli del servizio d’igiene pubblica del dipartimento di prevenzione dell’Usl 7 di Siena. Dal sopralluogo e dall’ispezione dei sanitari non sarebbero emersi elementi di criticità per la salute degli studenti e del personale scolastico. Tra le cause ipotizzate l’utilizzo a scuola di prodotti per le pulizie contenenti agenti irritanti. Nei prossimi due giorni però, informa l’istituto: “per la sola sede di via Roma l’attività didattica sarà sospesa per una bonifica precauzionale di tutti gli ambienti”, mentre le lezioni si svolgeranno regolarmente nell’altra sede dell’istituto in via Bastianini.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena