Zappatella Quartet a Chianciano per la Notte Bianca
13 Ago, 2014
zeppetella-quartet

Sabato 16 Agosto Chianciano Terme si veste di bianco per il consueto appuntamento con la Notte Bianca: un intero pomeriggio e una lunga notte dedicati allo shopping, allo spettacolo e, in poche parole, alla gioia e al piacere di vivere la città termale con la voglia di scoprirla sotto tutti i punti di vista. Questa edizione potrà inoltre fregiarsi della presenza di uno straordinario artista della scena jazz contemporanea. Grazie alla collaborazione fra Comune, Centro Commerciale Naturale e l’Associazione Culturale Voci e Progetti, il “salotto” di piazza Italia sarà palcoscenico sul quale si esibirà – a partire dalle ore 24.00 a ingresso libero – Fabio Zeppetella accompagnato da un terzetto di jazzisti di livello internazionale: Roberto Tarenzi (piano), Dario Deidda (basso elettrico), Fabrizio Sferra (batteria). Fabio Zeppetella è uno tra i migliori chitarristi e compositori italiani affermatosi nell’attuale scena jazz nazionale ed europea. È arrivato all’elaborazione di un suono del tutto originale passando dalla tradizione e dalla musica di maestri come Charlie Cristian e Wes Montgomery, all’evocazione del be-bop e dell’hard-bop degli anni sessanta. Il quartetto che si esibirà sabato 16 a Chianciano proporrà la musica di Handmade, una creazione che ci porta direttamente nell’anima dell’autore con 9 tracce (tranne la 8 del grande John Coltrane) tutte composte “a mano” da Zeppetella. L’originalità del suono che sprigiona dalle dita di Fabio Zeppetella in questo suo ultimo progetto sembra creato dall’artista e cesellato a sua immagine. Dotato di una tecnica ineccepibile e di grande sensibilità musicale, si avvale di un linguaggio unico e personale, frutto di uno studio sempre votato alla ricerca di uno stile che negli anni ha reso proprio.
E’ questo l’evento artistico di punta di una Notte Bianca che promette di accompagnare, sulle note di musica jazz di altissima qualità, coloro i quali vorranno sperimentare il fascino notturno di una Chianciano Terme vestita a festa.
Ulteriori informazioni sul sito www.vocieprogetti.it