Sport

Zamagni, Emma Villas Aubay: “Ad Alba Adriatica test importanti, manca poco all’inizio del campionato”

Matteo Zamagni è uno dei due giocatori del roster biancoblu rimasti dalla scorsa stagione agonistica. Il centrale, classe 1989, è pronto a disputare la sua decima stagione in Serie A2.

 

La Emma Villas Aubay Siena continua ad allenarsi al PalaEstra e nel week end si sposterà ad Alba Adriatica per un quadrangolare con Tuscania, Fano e Castellana Grotte. I senesi disputeranno sabato alle ore 16,30 la loro prima gara contro Tuscania di coach Tofoli, Gradi e Boswinkel. Siena e Castellana Grotte militano in A2, Tuscania e Fano in A3.

 

“Il torneo ad Alba Adriatica – commenta Matteo Zamagni – sarà sicuramente un test molto importante perché ormai manca poco all’inizio del campionato. Sarà un banco di prova significativo, giocheremo due match in due giorni e quindi l’impegno fisico e mentale sarà elevato. Questo appuntamento arriva al momento giusto perché siamo in una fase nella quale stiamo sviluppando il nostro gioco”.

 

“Il torneo di Alba Adriatica – prosegue il centrale della Emma Villas Aubay Siena – ci sarà utile per capire a quale punto siamo e quanto dobbiamo innalzare il nostro livello di gioco base che durante l’anno ci può permettere di vincere i set. Dobbiamo raggiungere il nostro standard di gioco, sul quale poi possiamo andare a lavorare per migliorare ulteriormente. Potremo affrontare team di qualità e magari anche Castellana Grotte che è una delle squadre meglio attrezzate per il prossimo campionato di Serie A2. Mi aspetto giorni interessanti e utili per il nostro lavoro. Dovremo arrivare ad Alba Adriatica con la testa giusta, stiamo parlando di un torneo amichevole precampionato, quindi di match che non assegnano punti in classifica ma che possono comunque avere valore per il nostro percorso di avvicinamento alle gare ufficiali della stagione”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad
Ad

Meteo

Meteo Siena