Facebook Posts Home Slide Show Sport

Volley: Oggi pomeriggio si è radunata la Emma Villas Aubay Siena

E’ il giorno del raduno della Emma Villas Aubay Siena. La squadra si è ritrovata questo pomeriggio al PalaEstra. Tutti i componenti del gruppo squadra hanno effettuato i tamponi e i risultati dei test sono stati tutti negativi. Coach Lorenzo Tubertini ha effettuato il primo discorso al gruppo, poi ha preso il via il primo allenamento con una seduta atletica senza palla.

Domani prosegue la preparazione, con allenamenti in programma sia al mattino che al pomeriggio nel palazzetto dello sport di viale Sclavo.

Prima dell’inizio dell’allenamento di oggi l’allenatore della compagine biancoblu ha rilasciato alcune dichiarazioni ai giornalisti presenti. “In questa giornata provo sensazioni positive, dopo la sosta estiva avevamo grande voglia di cominciare – è il commento di coach Lorenzo Tubertini al primo giorno della nuova stagione agonistica. – Si parte con i primi approcci fisici e iniziamo a lavorare. Quando si mettono insieme dei giocatori nuovi si deve sempre operare per costruire la chimica di gruppo, questa è una cosa che ovviamente succede a tutti e tutti gli anni. Qualcuno dei ragazzi del nostro roster ha già giocato insieme in passato, ma quella di adesso è un’altra storia che siamo chiamati a scrivere noi. Sono sicuro che in ognuno dei giocatori c’è già un fuoco che arde e che tutti i ragazzi sono ricchi e carichi di motivazioni e che metteranno quindi in campo ciò che loro si chiede”.

Al via quindi la preparazione del team. Ma all’inizio della stagione ufficiale mancano ancora quasi due mesi. L’avvio del campionato è infatti fissato per il prossimo 10 ottobre, quando la Emma Villas Aubay Siena sfiderà in casa, al PalaEstra, Motta di Livenza.

Il primo test match precampionato per i senesi sarà invece l’8 settembre a Modena. Così parla coach Lorenzo Tubertini del periodo di preparazione e delle amichevoli che la squadra sosterrà prima del via al campionato il prossimo 10 ottobre: “Io ho chiesto, e il direttore sportivo Fabio Mechini è d’accordo con me, di organizzare più test match possibili in fase di preparazione. Per me è molto importante stare in campo e giocare da subito per valutare quelle che sono le risposte da parte dei ragazzi in gare amichevoli. Ciò vale sia che gli avversari siano team di Superlega nei quali non saranno tuttavia presenti i Nazionali impegnati agli Europei, o anche squadre di Serie A2 o pure di Serie A3. Mi interessa vedere le risposte dei ragazzi e del gruppo con i tempi ed i ritmi di una gara. Abbiamo programmato tra le otto e le nove amichevoli nel corso della fase di preparazione prima dell’inizio del campionato”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena