Volley: Emma Villas completa il reparto schiacciatori con Cesare Gradi
21 Giu, 2016
emma villas mechini gradi

La Emma Villas Siena chiude il reparto schiacciatori con l’acquisto del martello toscano Cesare Gradi. Nato a Roma nel 1988 ma originario della provincia di Siena, più precisamente di Scrofiano, con i suoi 198 cm di altezza, Gradi ha svolto gran parte della sua carriera in Serie B1 non facendosi mancare importanti esperienze in SuperLega e in A2.

LA CARRIERA Cresce nel settore giovanile perugino dove vi milita fin dal 2005 per poi esordire, a soli diciotto anni, nel campionato di B2 con la stessa società. In entrambe le occasioni Gradi viene convocato più volte nella prima squadra, la RPA Caffè Maxim Perugia. Dalla stagione 2007/2008 inizia per il giovane atleta un quinquennio in Serie B1 dove veste le diverse maglie dell’A.S. Trasimeno Volley, della Pallavolo Spoleto, Volley Brolo, Pallavolo Chieti e Biella Volley. Nel 2011/2012, proprio con Biella, raggiunge un proprio record personale nel ruolo di opposto. Da qui la duttilità e la versatilità del giovane giocatore, schiacciatore reinventatosi opposto che, notato dall’Altotevere San Giustino, viene arruolato per la stagione successiva in SuperLega. Non lascia la serie A neppure l’anno seguente, quando con la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora raggiunge la seconda posizione in Regular Season e le semifinali Play-Off di Serie A2. Il 2014/2015 il martello toscano, tornato nel suo ruolo, scende di categoria e, in B1 con la Caloni Agnelli Bergamo, fa il suo primo incontro sul campo avversario della Emma Villas Siena, allora squadra di Chiusi. L’ultimo anno trova casa presso la Mobilya Volleyball Aversa per poi concludere la stagione presso la Caffè Aiello Corigliano.
LE DICHIARAZIONI Con la Emma Villas Volley c’erano già state occasioni di contatto, Gradi spiega così l’inattesa proposta per questa stagione sportiva: “Non me l’aspettavo. Negli ultimi anni avevo già discusso di questa possibilità con la dirigenza, questo è stato l’anno decisivo. Sono ovviamente contento di giocare qui, questa è la mia casa, l’essere parte della squadra di Siena è un valore aggiunto.”

La capacità offensiva dell’atleta lo ha reso ben visto anche nel ruolo di opposto. “Io sono un giocatore più di attacco, per questo ho fatto meno fatica ad adattarmi nel ruolo di opposto. Tuttavia per le capacità che ho considero il ruolo dello schiacciatore più adatto a me”.

Il giocatore ha militato in diversi campionati e l’aspettativa nei riguardi della prossima stagione passa anche per un confronto possibile grazie all’esperienza fatta.

“La differenza fra i diversi campionati è notevole, con la nuova riforma del campionato di A2 mi aspetto un innalzamento del livello generale. Ci sono diverse società con buone possibilità economiche e voglia di investire ad un certo livello agonistico”.

Gradi ha una buona fetta di tifoseria già conquistata essendo “del posto”, lo dichiara sorridendo: “Spero verranno molte persone al PalaEstra, dai miei compaesani ai miei amici a tutta la gente che conosco”.

Con l’acquisto del martello toscano la Emma Villas Siena chiude il reparto schacciatori e lo consegna alle disposizioni di coach Paolo Tofoli.