Volley: Emma Villas, a Siena nascono due formazioni del settore giovanile: la Under 13 e la Under 14
25 Lug, 2017
volley Emma Villas settore giovanile

Questo è un momento di importante programmazione anche per quel che riguarda l’attività del settore giovanile della Emma Villas e, come preannunciato dai dirigenti della società guidata dal Presidente Giammarco Bisogno, nascono nella città di Siena le prime formazioni di ragazzi biancoblu.

Nella prossima stagione sportiva, infatti, si alleneranno e giocheranno a Siena una squadra di Under 13 e una di Under 14, oltre alla formazione che milita nel campionato di Serie C. Sono queste alcune delle più importanti novità per l’attività del giovanile della Emma Villas. Un settore che nella scorsa stagione sportiva ha raggiunto traguardi importanti, con finali regionali e anche una finale nazionale alla Boy League. Traguardi che testimoniano e che dimostrano una crescita rilevante nel percorso effettuato dalla società senese pure con gli atleti ed i ragazzi più giovani.

Sono state confermate le cariche tecniche del giovanile. Luigi Banella ne sarà ancora il responsabile e Simone Cruciani, promosso anche nel ruolo di assistente allenatore della prima squadra al fianco di coach Bruno Bagnoli, mantiene l’incarico di direttore tecnico del settore giovanile.

“Avvieremo quindi il settore giovanile anche a Siena – commenta Banella – dopo un percorso di avvicinamento che abbiamo effettuato con Primo Salto e con il Cus Siena, con cui ovviamente continua la nostra collaborazione con i bambini più piccoli e le prime fasce. Partiremo con circa 25 bambini, che saranno la base delle formazioni di Under 13 e di Under 14 che avremo a Siena. I ragazzi dal 2004 al 2006 che facevano il minivolley passano quindi alla Emma Villas. L’incarico di allenatore per queste due squadre è stato affidato a Nicola Governi, un tecnico molto preparato che da anni si occupa di questo settore oltre che essere uno dei selezionatori della rappresentativa giovanile toscana. Inoltre proseguiremo e amplieremo il nostro ‘progetto scuole’: andremo nelle scuole medie ed elementari del territorio, anche dando assistenza agli insegnanti di educazione fisica. Inizieremo con la scuola media ‘Mattioli’, il nostro obiettivo è quello di fare un buon lavoro”. “Su Siena – continua il responsabile del settore giovanile biancoblu – vogliamo coinvolgere tanti ragazzi, io sono convinto che riusciremo a sviluppare numeri importanti e magari troveremo anche qualche giovane giocatore interessante”.

Questo, dunque, per quanto riguarda l’attività che verrà svolta a Siena. Ma l’impegno proseguirà anche a Chiusi: “A Chiusi – spiega infatti Luigi Banella – faremo quattro campionati. Giocheremo con un’altra formazione Under 14, con una Under 16, una Under 18 e poi disputeremo anche un campionato di Prima divisione. Vogliamo fare bene con questi ragazzi e proseguire nel lavoro già avviato. Con gli Under 14 speriamo di arrivare alla fase finale regionale dopo che nella scorsa stagione siamo arrivati fino alle finali nazionali della Boy League. Speriamo di far crescere i ragazzi di tutte le formazioni. Per quel che riguarda l’Under 18 abbiamo scelto tutti ragazzi di primo anno, che avranno quindi a disposizione un intero biennio per maturare. Il campionato di Prima divisione sarà utile per far crescere anche dal punto di vista caratteriale i nostri giovani, che spesso si troveranno di fronte dei giocatori più grandi ed esperti di loro”.

La Serie C, invece, si trasferirà a Siena: la squadra sarà allenata da Raimondo Della Volpe, l’assistente sarà Alessandro Passaponti. Gli allenatori delle formazioni giovanili che giocheranno a Chiusi saranno invece i confermati Marco Monaci e Massimo Tassi. La squadra della Serie C si allenerà e disputerà le sue gare interne nel palazzetto dello sport del Cus. “L’obiettivo che ci poniamo con la nostra formazione di Serie C – afferma Banella – è quello di mantenere una posizione di media-alta classifica. Magari poi potremo anche essere utili alla prima squadra in qualche allenamento se dovesse essercene il bisogno”.
Coach Nicola Governi entra quindi nello staff tecnico della Emma Villas Siena. Queste le sue prime dichiarazioni: “Ho trovato una società strutturata, ambiziosa e vogliosa di fare bene. L’obiettivo che ci poniamo è quello di far crescere la pallavolo maschile a Siena in quantità e in qualità. Credo che con la Emma Villas potremo fare un ottimo lavoro in questo senso. Conoscevo già Luigi Banella, Simone Cruciani e tante altre persone che sono in questa società, sarà un grande piacere lavorare con loro. A Siena vedo crescere l’interesse e la passione per questo sport, dovremo continuare a collaborare con le società sportive del territorio, far maturare questi ragazzi e far fare progressi a tutto il movimento pallavolistico. Il settore giovanile ha un ruolo e un significato rilevante per qualunque società. Questo è quello che vogliamo fare”.