Volley A2: la Emma Villas si prepara all’esordio casalingo di sabato contro Alessano
3 Ott, 2017
Emma Villas federico bargi_stagione 2017-2018

Al palazzetto dello sport Mariotti di La Spezia è arrivata la prima vittoria in campionato per la Emma Villas Siena e al contempo i primi due punti in classifica per la formazione allenata da coach Bruno Bagnoli. Il team senese dopo due ore e quattro minuti di gioco l’ha spuntata sulla formazione locale, la Acqua Fonteviva Massa che sospinta dai colpi di Matteo Bolla e dell’opposto bulgaro Ivan Krachev ha dato molto filo da torcere alla Emma Villas.

Ora la squadra senese si prepara in vista della prossima sfida in campionato, in programma sabato 7 ottobre alle ore 20,30 contro l’Aurispa Alessano di coach Paolo Tofoli: una squadra, quella salentina, che ha iniziato molto bene la stagione, con 4 punti conquistati nelle prime due gare del torneo. Servirà il pubblico delle grandi occasioni al PalaEstra, quello visto ad esempio il giorno del Volley Day per l’amichevole contro la Sir Safety Perugia, per sospingere la formazione biancoblu allenata da coach Bruno Bagnoli che vuole proseguire il trend positivo avviato con l’esordio appena vissuto a La Spezia.

Contro Massa è stato un match lungo quanto combattuto, con i padroni di casa bravi a recuperare per due volte da una situazione di svantaggio e capaci di portare Siena al tie break. Al contempo è stata una vittoria preziosa per il team del Presidente Giammarco Bisogno, arrivato a La Spezia assolutamente incerottato e senza poter contare su tre suoi giocatori: in campo non sono infatti scesi l’opposto slovacco Martin Nemec, lo schiacciatore Michele Fedrizzi e anche lo schiacciatore brasiliano Alisson Melo, che ha avuto un problema fisico prima della gara e che non ha quindi preso parte a questo esordio senese in campionato.

Ha esordito invece con la casacca della Emma Villas Siena l’opposto portoghese di 29 anni Marco Evan Ferreira, che si allena con la squadra solamente da giovedì, e che è stato autore di una buona prestazione con 21 punti messi a segno a La Spezia (e con una percentuale del 48% per quel che riguarda la produzione offensiva). Sono stati invece 20 i punti realizzati da Filippo Vedovotto, uno dei migliori nella squadra senese insieme al centrale Vincenzo Spadavecchia (autore di 12 punti) e del pari ruolo Roberto Braga, entrato in campo a partire dal terzo set e decisivo nei frangenti più caldi, soprattutto con due punti di fondamentale rilevanza all’inizio del tie break. Buona anche la prova dello schiacciatore Alessandro Graziani, autore di 11 punti, che oggi tra l’altro compie gli anni: auguri per il suo ventiseiesimo compleanno.

“E’ stata un’ottima prova da parte di tutta la squadra – ha affermato dopo la fine della gara il Presidente della Emma Villas Siena, Giammarco Bisogno – nonostante l’assenza di tre nostri giocatori. Chi è sceso in campo ha fatto molto bene, io faccio i miei complimenti a tutti, compreso Marco Evan Ferreira che è arrivato a Siena da pochissimo, si è unito al team e ha disputato subito una buona partita”.

“Siamo molto contenti per questo successo – ha commentato al termine del match lo schiacciatore Filippo Vedovotto – perché vincere qui contro Massa non era certamente semplice. Abbiamo affrontato questo match senza tre giocatori, però a tratti abbiamo disputato una buona gara portando a casa la vittoria. Tutti hanno dato una grandissima mano per arrivare a questo risultato, sappiamo bene che la stagione è molto lunga e che quindi c’è bisogno di tutti. Questa vittoria ci dà più orgoglio e ci dà fiducia in vista delle prossime sfide che andremo ad affrontare, un successo combattuto e sofferto dà anche maggiore soddisfazione e aggrega ancora di più il gruppo. Abbiamo fatto un’ottima settimana di allenamenti prima di questo match e adesso dovremo recuperare le energie al massimo per essere pronti per i prossimi match”.

Sabato 7 ottobre alle ore 20,30 la Emma Villas giocherà la sua prima gara di questo campionato in casa ed affronterà l’Aurispa Alessano di coach Paolo Tofoli, che ieri ha vinto tra le mura amiche per 3-1 contro Catania, raggiungendo quota 4 punti in classifica.

I biglietti sono in vendita online nel circuito CiaoTickets (all’indirizzo http://www.ciaotickets.com/evento/emma-villas-volley-aurispa-alessano), nei punti vendita convenzionati e saranno in vendita anche al PalaEstra mercoledì 4 ottobre e venerdì 6 ottobre dalle ore 16 alle ore 19 e poi sabato dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 16 fino all’inizio della gara.

La squadra senese tornerà ad allenarsi domani mattina dalle ore 9 alle ore 11,30 e dalle ore 15,30 alle ore 18; gli allenamenti proseguiranno mercoledì dalle ore 18 alle 20,15; poi giovedì dalle ore 9 alle ore 11,30 e dalle ore 15,30 alle ore 18; venerdì la squadra si ritroverà dalle ore 18,30 alle ore 20,30. Infine sabato, il giorno della gara contro l’Aurispa Alessano, l’Emma Villas svolgerà la rifinitura al mattino al PalaEstra dalle ore 11,30 alle ore 13.

Sarà la prima di due partite consecutive che la Emma Villas Siena giocherà al PalaEstra: mercoledì 11 ottobre, infatti, è in programma un turno infrasettimanale e il team senese giocherà in viale Sclavo contro Potenza Picena. Anche per la sfida contro Potenza Picena è già attiva la prevendita negli stessi orari e con le stesse modalità indicate per il match precedente contro Alessano (l’indirizzo online per la prevendita in questo caso è http://www.ciaotickets.com/evento/emma-villas-volley-goldenplast-potenza-picena).