Facebook Posts Home Slide Show Sport

Volley A2 : Il libero Martin Coser rimane alla Emma Villas Siena

Martin Coser rimane alla Emma Villas Siena anche per la prossima stagione sportiva. Il libero nato a Trento, classe 2004, vivrà quindi un’altra annata sportiva in maglia biancoblu. Per lui sarà la seconda stagione con la casacca della Emma Villas in serie A2. Coser ha vissuto una stagione importante e di crescita, fatta di tanto impegno nel corso degli allenamenti quotidiani e con la possibilità di farsi vedere e apprezzare sul taraflex anche in gare ufficiali.

“Sono molto contento di rimanere alla Emma Villas Siena anche per la prossima stagione – dichiara Martin Coser. – Qui mi sono trovato veramente bene, questo è un contesto bellissimo. Sono felice per il fatto che sarò ancora allenato da coach Gianluca Graziosi e che nel roster ci saranno anche giocatori che hanno fatto parte del gruppo pure nello scorso campionato. Rimarrà uno zoccolo duro che sarà importante per il gruppo, giocatori che hanno fatto bene nello scorso campionato e che hanno contribuito al raggiungimento dell’obiettivo della finale playoff. Thomas Nevot ha fatto veramente bene, lo ammiro tanto per la dedizione che dimostra costantemente. Stefano Trillini è un grande lavoratore e ha vissuto un’ottima stagione. Federico Bonami è un grande giocatore, un ottimo professionista e per me è come un fratello maggiore”.

E poi ci saranno i nuovi acquisti già annunciati dalla società. Commenta Martin Coser: “Mi sembra che sia stato fatto un buon lavoro con il mercato – sono le sue parole. – È stato allestito un buonissimo roster, l’obiettivo deve essere quello di fare ancora bene pure nel prossimo campionato. Siamo arrivati alla finale playoff e ci resta un po’ di amaro in bocca per non essere riusciti a conquistare la promozione in Superlega. Questa sensazione deve spingerci e spronarci a fare ancora meglio. Tante squadre si stanno rinforzando e stanno allestendo roster importanti, ma come sempre sarà il campo a parlare. Grazie alla Emma Villas credo di essere migliorato tanto nel corso dell’ultima stagione. Ho sperimentato un nuovo tipo di gioco, nuovi punti di vista e allenamenti, sono stato in una categoria che non avevo mai vissuto. Qui c’è l’ambiente giusto per crescere e per migliorare ancora, questo dovrà essere il mio obiettivo personale per il prossimo campionato”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

4 Luglio 2024, la cronaca

Ad

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena