Volley A2: Emma Villas, combattuta e meritata vittoria contro Brescia
25 Gen, 2016
Emma Villas Siena vs Centrale del latte Mc Donald's Brescia (1)
 In un insolito mezzogiorno di volley dove il PalaEstra è illuminato anche dalla luce del sole, la Emma Villas Siena conquista una nuova meritata vittoria contro la lombarda della Centrale del Latte Mc Donald’s Brescia, per 3 set a 1. Una partita combattuta e chiusa soltanto al quarto set, contro una formazione prevalentemente di giovanissimi che si sono difesi con grande grinta.
La formazione della Emma Villas Siena scelta per dare il via al match contro Brescia è costituita da Di Marco, Majdak, Scappaticcio, Raffaelli, Bortolozzo, Noda Blanco e Marchisio (libero). Nel campo avversario mister Zambonardi schiera Norbedo, Agnellini, Montanari, Rodella, Tiberti, Cisolla e Fusco.
Un muro vincente della Emma Villas Siena apre i giochi nel campo del PalaEstra e le due squadre ingaggiano subito una gara punto a punto (7-7). I bresciani si portano in lieve vantaggio e conquistano il primo time-out tecnico sul punteggio di 10-12. La squadra di casa conquista il pareggio con una palla messa a terra dal centrale Bortolozzo (13-13), ma Brescia si porta nuovamente in vantaggio, con poche azioni ben orchestrate e grazie a diversi errori nel campo senese, e induce mister Caponeri a chiedere il time-out (14-16). Majdak mette a segno due punti consecutivi e porta il punteggio nuovamente in parità (17-17), Noda Blanco pensa al diciottesimo punto e la situazione si capovolge con la Emma Villas Siena in vantaggio di due lunghezze. Questa volta è mister Zambonardi a chiedere il time-out sul punteggio di 19-17. Raffaelli porta la formazione senese a tre lunghezze dagli avversari (22-19) e mette a segno anche il punto del 23-21, ma Brescia non si lascia scoraggiare e riconquista il pareggio (23-23). Raffaelli guadagna il primo set point per la Emma Villas Siena (24-23) e con un ace Majdak mette la sigla senese al primo set per 25-23.
L’equilibrio domina anche nelle prime azioni del secondo set (4-4), ma la formazione lombarda in poco tempo mette tre lunghezze tra sé e i senesi (4-7). I punti recuperati dalla Emma Villas Siena non sono sufficienti a riportare in parità il punteggio e Brescia si allontana (7-11). Ci pensa l’opposto serbo Majdak a tentare la rimonta, segnando due punti consecutivi e portando il punteggio sul 9-11, ma un errore in battuta di Scappaticcio regala agli avversari il dodicesimo punto e il time-out tecnico (9-12).
Al rientro in campo Brescia continua a mantenere il vantaggio (13-16), merito di un ottimo Cisolla e di un buon gioco di squadra, e il tecnico bianco-blu è costretto a chiedere il time-out sul punteggio di 14-18. La Emma Villas  commette troppi errori, regalando agli avversari nuove occasioni di avanzare verso la fine del set (17-23).e Brescia si aggiudica il secondo set con il punteggio di 17-25.
La Emma Villas Siena recupera prontamente l’iniziale vantaggio conquistato dalla sua avversaria all’inizio del terzo set e si porta in vantaggio (5-4) e a due lunghezze con un ace di Majdak (7-5). Con Majdak ancora al servizio la squadra di casa prende il largo portandosi a 11-5 e mettendo, quindi, sei distanze tra sé e i lombardi. Al rientro dal time-out tecnico, conquistato questa volta dalla Emma Villas Siena, Raffaelli mette a terra la palla del 13-6 e Snippe sigla un altro punto con un ace (14-6). Dopo il cambio palla conquistato da Majdak, i leoni bianco-blu si portano a 16 punti grazie a un ace di Bortolozzo (16-7). Anche il punteggio di 20-9 indica la miglior prestazione messa in campo nel terzo set dalla squadra toscana, più attenta in tutti i fondamentali e più efficace in attacco. Ancora un ace di Majdak porta il punteggio a 23-12 e Snippe guadagna il primo set point per la formazione toscana. Nonostante Brescia annulli diverse set ball per la Emma Villas Siena e conquisti quattro punti, il set è tutto per i padroni di casa, che chiudono 25-15.
All’inizio del quarto set, con un ace di Snippe la Emma Villas si porta a due lunghezze di vantaggio sui bresciani (6-5), ma la formazione di mister Zambonardi non permette ai suoi avversari di allontanarsi e riporta l’equilibrio in campo (7-7, 9-9). I toscani conquistano il time-out tecnico sul punteggio di 12-10 e conservano il vantaggio, aumentando la distanza dai bresciani (17-14, 19-15). Al rientro dal time-out richiesto da coach Zambonardi la Emma Villas Siena continua ad amministrare bene il vantaggio e, con un ace di Snippe, si aggiudica il quarto set con il punteggio di 25-19, conquistando la vittoria per 3 set a 1.
Una vittoria combattuta e meritata che permette alla Emma Villas Siena di conquistare tre nuovi punti e di portarsi a 28 nella classifica complessiva della regular season.
Appuntamento al match infrasettimanale di giovedì 28 gennaio per la semifinale della Del Monte Coppa Italia di A2: la Emma Villas Siena, infatti, a metà settimana partirà alla volta della Calabria per affrontare la temibile Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia e sognare la finale al Forum di Assago.
EMMA VILLAS SIENA – CENTRALE DEL LATTE MC DONALD’S BRESCIA 3-1
Parziali: 25-23, 17-25, 25-15, 25-19
Arbitri: 1° arb. Oranelli Alessandro, 2° arb Rolla Massimo
850 spettatori
EMMA VILLAS SIENA: Fantauzzo (libero), Di Marco (10), Majdak (24), Scappaticcio (-), Raffaelli (10), Tamburo (-), Pistolesi (-), Bortolozzo (8), Mengozzi (-), Braga (-), Snippe (14), Marchisio (libero), Noda Blanco (2), Granito (-).
1° All. Caponeri Massimo
2° All. Martilotti Alfredo
CENTRALE DEL LATTE MC DONALD’S BRESCIA: Norbedo (11), Agnellini (11), Montanari (7), Rodella (9), Tiberti (3), Cruz (-), Fusco (libero), Sorlini (-), Statuto (-), Cisolla (22).
1° All. Zambonardi Roberto
2° All. Gabrielli Paolo