Volley A2: Emma Villas a Spoleto con il secondo posto in tasca
17 Mar, 2017
emma-villas-siena-kemas-lampel-santa-croce-108

Con la vittoria ottenuta per 3-0 contro la Caloni Agnelli Bergamo la Emma Villas Siena ha conquistato tre punti che hanno un sapore speciale. La formazione di coach Paolo Tofoli ha infatti fornito una grande prestazione, tenendo alte percentuali in attacco e riuscendo a fare bene anche al servizio e pure a muro contro i forti attaccanti avversari.

Il pubblico presente al PalaEstra (1.100 spettatori di mercoledì, giorno infrasettimanale, per l’ultimo match interno dei senesi in questa Pool Promozione) si è certamente divertito. Questo successo vale molto perché consente alla Emma Villas Siena di essere certa almeno della seconda posizione di classifica. Un risultato straordinario, al secondo anno in Serie A2, e in un campionato di alto livello e assolutamente equilibrato, come dimostrano i risultati che si sono registrati nelle sfide della Pool Promozione nel corso delle ultime settimane.

Siena ha conquistato 35 punti in classifica e prima dell’ultima giornata di Pool Promozione ha ben 5 punti di vantaggio sulla Monini Spoleto che è terza. L’ultima giornata di questa seconda fase deciderà quindi chi arriverà prima in questa Pool Promozione, con la Bcc Castellana Grotte che dopo la vittoria interna per 3-0 ottenuta contro il Vbc Mondovì si è portata a quota 38 punti. L’ultima giornata è un vero e proprio antipasto di playoff, si sfideranno infatti le prime quattro formazioni di questa fase: Castellana Grotte va a Bergamo, mentre Siena va a giocare a Spoleto. Lo spettacolo è assicurato e garantito. E se Castellana Grotte e Siena si giocano la prima e la seconda posizione, Spoleto e Bergamo si giocano la terza e la quarta posizione di classifica con la Monini che vanta due punti in più in classifica rispetto ai lombardi (30 contro 28).

Più sotto è invece bagarre, perché cinque squadre si giocano nell’ultima giornata di campionato le quattro posizioni dalla quinta all’ottava piazza. Una di queste cinque squadre, quindi la formazione che arriverà nona, non potrà invece partecipare ai playoff. Le squadre in questione sono Civita Castellana (che si è portata a 23 punti dopo la vittoria a Viterbo contro Tuscania), Tuscania, Reggio Emilia, Mondovì (tutte e tre a 22 punti) e Santa Croce (che al momento è nona con 20 punti). Siena, sia che arrivi prima sia che arrivi seconda al termine della Pool Promozione, potrà affrontare nei quarti di finale dei play off una di queste formazioni.

Naturalmente la Emma Villas avrà il fattore campo nel primo turno di play off. Si qualificherà poi alla semifinale la squadra che vincerà due delle tre partite in programma. La gara1 dei quarti di finale si giocherà a Siena domenica 26 marzo. Si dovrà però attendere l’esito delle gare dell’ultimo turno per conoscere quella che sarà la griglia della prossima fase, e quindi quali saranno tutti gli accoppiamenti in programma e anche l’avversaria dei senesi.

Intanto la Emma Villas si gode il successo contro la Caloni Agnelli Bergamo e già però pensa alla prossima partita, l’ultima della Pool Promozione, in programma domenica 19 marzo alle ore 18 a Spoleto contro la Monini. All’andata la squadra di coach Paolo Tofoli giocò una grande gara contro la fortissima formazione umbra riuscendo ad imporsi con il punteggio di 3-1.

Al termine del match contro Bergamo, si è respirata soddisfazione nell’ambiente senese. “Ho visto una squadra molto carica in questo match contro Bergamo – ha commentato l’opposto cubano della Emma Villas Siena, Williams Padura Diaz, al termine della sfida contro la Caloni Agnelli –. Nel terzo set loro sono stati bravissimi anche in battuta, non era semplice conquistare tre punti contro un team dalle grandi qualità come i bergamaschi. A Bergamo non avevamo giocato male, ma avevamo perso 3-0, volevamo riscattarci e dopo questa gara sono soddisfatto della prestazione mia e soprattutto della prestazione della squadra. Nell’ultimo turno di Pool Promozione andremo a Spoleto con la consapevolezza che siamo forti e che possiamo fare bene su qualunque campo”.

“Abbiamo giocato bene, ma soprattutto mi è piaciuto l’atteggiamento che abbiamo tenuto in campo – ha affermato lo schiacciatore brasiliano della Emma Villas Siena, Renato Russomanno –. Abbiamo fatto bene anche in battuta, abbiamo tanti battitori bravi in squadra, dobbiamo usare questa qualità. Questi tre punti sono importanti per poter arrivare ai play off nella migliore posizione possibile. Ora affronteremo Spoleto, una grande squadra che si merita di stare tra le primissime in questo campionato”.

Sugli spalti del PalaEstra, durante la partita contro la Caloni Agnelli Bergamo, erano presenti anche alcuni rappresentanti dell’associazione Uici Siena, l’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti. Si tratta di una onlus molto attiva anche nella città di Siena, che come si legge nel sito internet dell’associazione “ha promosso e guidato il riscatto dei ciechi in Italia e opera per il raggiungimento delle pari opportunità”. Grazie ad uno speciale collegamento audio pensato appositamente per questa occasione, hanno potuto ascoltare in diretta e seduti sugli spalti del palazzetto dello sport senese la telecronaca della partita effettuata proprio durante il match dal telecronista Massimo Giulio Benicchi. La loro presenza sugli spalti si deve anche alla sensibilità dimostrata dall’atleta Andrea Cesarini, sempre attento alle tematiche sociali, che ha fatto da tramite con l’associazione.
Nella fase dei play off non saranno più validi gli abbonamenti sottoscritti ad inizio stagione, ma per gli abbonati della Emma Villas Siena la società prevede delle promozioni speciali, che saranno comunicate all’inizio della prossima settimana, per poter continuare a seguire le partite della squadra biancoblu.