Virtus: quarti di finale Coppa Toscana, al PalaPerucatti arriva Valdisieve
18 Set, 2015
Ceccarelli Virtus

Ancora un appuntamento in Coppa Toscana per la Virtus. I rossoblù domani sera al PalaPerucatti (palla a due ore 21) riceveranno la visita della Lorex Sport Valdisieve. Dopo aver superato il girone con Colle e Asciano e aver battuto Certaldo negli ottavi di finale, adesso i ragazzi di coach Braccagni si giocheranno l’accesso alle final four di Coppa Toscana con il club fiorentino. A presentare la sfida tra Virtus Siena e Basket Valdisieve è il vice-coach rossoblù Edoardo Ceccarelli.

Tempo di quarti di finale: che partita sarà quella con Valdisieve?
I biancoverdi vengono da due buone partite, agli ottavi hanno battuto la Synergy Basket Valdarno. Sono una squadra per certi versi simile a Certaldo, con due lunghi forti come Fracassini e Trentani e un buon play come Bandinelli che è arrivato quest’estate. L’anno scorso disputarono un gran girone di ritorno affermandosi come una squadra di ottimo livello. Ma la Virtus potrà giocarsi le sue carte, soprattutto se giocheremo come con Certaldo.

A proposito dell’ottavo di finale contro Certaldo (vinto 71-68 al PalaPerucatti) quali progressi ha fatto registrare la Virtus?
Senza dubbio è stata partita vera, anche di più rispetto alle sfide con Colle e Asciano. Abbiamo giocato un’ottima pallacanestro e difeso forte, nonostante alcuni problemi nelle rotazioni. A un certo punto abbiamo schierato Olleia come 5, ma ci ha dato comunque una grossa mano. A metà dell’ultimo quarto abbiamo preso qualche punto di vantaggio e siamo riusciti a gestirlo nel finale.

Dopo la gara con Valdisieve sarà tempo di pensare al campionato…
Sì, perché le eventuali final four saranno giocate durante la stagione. Siamo ancora un po’ imballati dai carichi di lavoro della preparazione, per questo non siamo ancora al 100% ma stiamo meglio fisicamente rispetto a una settimana fa. Anche domani non saremo al massimo, contiamo però di esserlo per il campionato.