Virtus, pesante sconfitta a Firenze
28 Gen, 2019
Nepi

ALL FOOD FIORENTINA BASKET FIRENZE – LA SOVRANA PULIZIE VIRTUS SIENA 102-66 (32-14; 57-34; 84-51)

VIRTUS: Pucci 10, Bianchi 2, Simeoli, Olleia 11, Imbrò 10, Ndour 2, Nepi 14, Gnecchi 9, Stepanovic 4, Casoni 4, Maccaferri. All. Tozzi

FIRENZE: Berti 5, Cuccarolo 4, Vico 21, Iattoni 14, Bianconi 19, Bargi 2, Bastone 14, Toure 8, Drocker 9, Udom 6, Ciacci, Avellini. All. Niccolai

Esce sconfitta la Sovrana Pulizie dal Palazzetto “San Marcellino” di Firenze, dove la All Food Fiorentina Basket Firenze si impone per 102-66.
Discreto primissimo impatto per la Virtus, che sembra entrare in campo concentrata sia in difesa che in attacco, rispondendo colpo su colpo ai fiorentini. I padroni di casa iniziano però a macinare gioco, mettendo la testa avanti grazie ai canestri di Vico e Bianconi, sicuramente i migliori tra le fila fiorentine, e scavando poi il solco grazie ad un gran finale di primo quarto a livello offensivo, che poco lascia ai virtussini che dopo 10 minuti si ritrovano sul 32-14. Nella seconda frazione la Fiorentina allunga subito toccando il +30, ma la Sovrana Pulizie reagisce, e grazie anche all’ottimo impatto di Nepi, Pucci e Olleia riesce ad accorciare, ma il vantaggio di Firenze è ancora troppo ampio e il primo tempo termina sul 57-34.
Nel secondo tempo la partita ha poco da raccontare: il divario è ormai troppo ampio per pensare ad una rimonta, dal momento che il pallino del gioco restava saldamente nelle mani dei fiorentini, così coach Tozzi svuota la panchina, regalando minuti importanti per fare esperienza ai più giovani, scleta che ovviamente fa incrementare il vantaggio ai padroni di casa fino al 102-66 della sirena finale, per una sconfitta che fa poco male alla Virtus.
Prossimo impegno per i rossoblu mercoledì 30 alle ore 21 al PalaCorsoni per il turno infrasettimanale contro la Gessi Valsesia Borgosesia, partita fondamentale per la Sovrana Pulizie in ottica Playout.