Calcio Sport

Vetrini, Dg del Gavorrano: “I sassi ci sono stati, non siamo visionari”

“Io e il direttore tecnico abbiamo avuto delle difficoltà ad attraversare il vialetto degli spogliatoi a causa delle offese degli ultrà, che dal vialetto sovrastante lo stadio stavano tirando sassi, fino ad arrivare a lanciare anche una strada.” E’ questa la verità di Filippo Vetrini, dg del Gavorrano ai microfoni di antennaradioesse. “I sassi ci sono stati ed hanno sfiorato la mia auto ed il pullman dei nostri tifosi. Sono abbastanza meravigliato che il Sindaco di Siena abbia affermato che non è successo nulla perché le forze dell’ordine non hanno riportato problematiche. Se per nulla si intende che nessuno è stato ferito, o che nessun mezzo è stato coinvolto, allora veramente parliamo del niente, ma da parte mia posso dire che una situazione come quella di Siena non l’aveva mai vissuta.” Versioni contrastanti quindi quelle riportate dai due schieramenti. “Se l’interpretazione data dalla procura è quella di una semplice scaramuccia, allora a questo punto non mi sento di intervenire.”

Il Direttore Generale affronta anche la situazione inerente le dichiarazioni che l’ex bianconero Roberto Silvestri avrebbe fatto nel post partita affermando che lo stesso giocatore del Gavorrano “non avrebbe rilasciato le dichiarazioni uscite sul web.”

“A 24 ore da quanto accaduto, posso dire che per noi l’episodio è chiuso, la società Gavorrano non farà nessun tipo di passo, ma passare per bugiardi o per visionari di cose che non sono successe da fastidio, la questura può dire quello che vuoi, ma i sassi e la sedia ci sono stati.”

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena