Prima pagina

Verso il ballottaggio, De Mossi: “Sono indignato di questi accordi, noi siamo il nuovo”

“Sono io l’unico candidato del cambiamento” tuona Luigi De Mossi all’indomani dell’apparentamento di Valentini, suo avversario al ballottaggio, con Piccini. “Sono indignato per il comportamento di queste persone – ha detto ai nostri microfoni -, è la dimostrazione plastica che il pd è soltanto un partito di potere che accetterebbe qualsiasi tipo di accordo. Sono persone a cui non possiamo credere”. L’avvocato senese, nell’intervista, ha ribadito che il ballottaggio è a due e che Piccini ha tentato di fare un apparentamento anche con lui, ma come da promessa fatta in campagna elettorale, non ha accettato accordi di nessun tipo. “Con la coalizione abbiamo deciso di non fare apparentamenti.  Noi non facciamo accordi politici, noi vogliamo mandare a casa il pd e chi ha governato la città”.

 

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena