Venti pazienti arrivati alle Scotte per l’incidente dell’autobus turistico, quattro equipe chirurgiche attivate
22 Mag, 2019
Ospedale Scotte

Sono stati 20 in totale i pazienti arrivati a Siena, al policlinico Santa Maria alle Scotte, dopo l’incidente stradale verificatosi questa mattina (22 maggio) sul raccordo Siena-Firenze: di questi 8 sono arrivati in codice rosso, attualmente le loro condizioni sono stabili, 8 i codici gialli e 4 i verdi. Il primo paziente è arrivato alle ore 10.01, l’ultimo alle 11.41. Il tavolo operativo dell’unità di crisi, attivato alle ore 9.45 e coordinato dal direttore sanitario Roberto Gusinu, ha monitorato costantemente la situazione, pre-allertando tutte le strutture diagnostiche e le sale operatorie del policlinico Santa Maria alle Scotte, attivando inoltre due tac specifiche per rispondere all’emergenza: 4 le equipe chirurgiche attivate in maniera preventiva, insieme a medici di pronto soccorso, interventisti e radiologi. L’unità di crisi è stata chiusa attorno alle ore 13.30, permettendo ai professionisti dell’ospedale di Siena di tornare alle attività ordinaria e programmata.