Prima pagina

Variante di Staggia, Bussagli: “Stiamo lavorando al progetto insieme alla Regione”

Un progetto finito nella palude della burocrazia regionale che potrebbe ripartire dopo le insistenze dei cittadini e l’impegno degli amministratori locali. E’ la variate di Staggia, un’opera estremamente necessaria per la frazione di Poggibonsi attualmente attraversata dalla Cassia e quindi da un traffico superiore a quello di un piccolo borgo. I numerosi incidenti avvenuto negli anni, ma anche la difficoltà di attraversamento della strada principale del paese e lo smog, hanno più volte spinto la cittadinanza a rivolgersi al Comune per chiedere un intervento. Lo hanno fatto anche tramite Antenna Radio Esse: la nostra redazione ha ricevuto una lettera a firma di Luca Caselli che anche a nome degli altri residenti ci ha chiesto di contattare il sindaco di Poggibonsi Bussagli e di domandargli a che punto è la pratica per la variante. “Siamo riusciti a smuovere qualcosa in Regione – ha detto il primo cittadino ai nostri microfoni rispondendo agli staggesi – abbiamo avuto la rassicurazione sia dal presidente Rossi che dall’assessore regionale Ceccarelli che saranno conclusi in tempi brevi i problemi che hanno bloccato il progetto. Nello specifico i tecnici regionali dovranno riprogettare gli accessi al paese scegliendo altre aree per realizzarle. A quel punto il progetto riprenderà il suo percorso con la fase esecutiva, la gara d’appalto e la realizzazione. Purtroppo i tempi sono ancora lunghi”.