Valentini: “Non mi è piaciuto l’atteggiamento dei fantini alla mossa. Presto per giudicare il mossiere”
29 Giu, 2016
Valentini

“Alcune cose sono andate molto bene, altre meno. Quelle che sono andate bene sono i tempi di galoppo dei cavalli, le curve che hanno affrontato dimostrandosi bene allenati e in forma. Non sono contento del comportamento dei fantini alla mossa”. E’ categorico il sindaco Valentini alla fine delle batterie, mentre si discute sulle partenze certo non valide date dal nuovo mossiere Magni. “Capisco che i fantini vogliono mettersi in mostra per poi essere scelti dalle contrade – aggiunge il primo cittadino -, ma anticipano troppo la partenza e quindi il canape non scende giù bene. Addirittura in un caso un fantino ha provato ad entrare, il cavallo era già in dinamica di ingresso e lui lo ha richiamato. Non va bene, così si rischia. Poi anche il piccolo incidente che è capitato ad un cavallo è dovuto che a corsa finita è andato a sbattere contro un altro cavallo davanti all’entrone. Non mi piace e glielo dirò stasera quando avremo un colloquio con il mossiere e i capitani”. A proposito del mossiere? “E’ presto per giudicarlo, diamogli il tempo di entrare nel meccanismo”.