Valentini: “Mps diventi modello di banca virtuosa con lo Stato azionista di riferimento”
24 Nov, 2017
Valentini

La richiesta allo Stato di restare più di cinque anni all’interno di Banca Mps, magari non con una partecipazione maggioritaria come è attualmente. E’ quella che fa il sindaco Bruno Valentini, che stamani ha incontrato la stampa per parlare delle prospettive future della banca senese, anche alla luce dell’incontro avuto con la commissione parlamentare d’inchiesta sulle banche, che proprio in questa settimana ha focalizzato l’attenzione sulla crisi dell’istituto bancario senese. Con la presenza dello Stato come azionista di riferimento, dice il sindaco, si può ricostruire una banca diversa, virtuosa, vicina ai suoi clienti, che potrebbe diventare un modello europeo. 

Ascolta l’intervista