Valentini: domani nessuna udienza preliminare, rinviata per legittimo impedimento
20 Giu, 2016
Bruno Valentini

Comunico che, in relazione all’udienza che si terrà domani dinanzi al Giudice dell’Udienza Preliminare presso il Tribunale di Siena e che riguarda sia me che numerose altre persone, il mio difensore Avv. Enrico de Martino (che è altresì anche difensore di altro imputato nel medesimo procedimento) ha presentato una richiesta di rinvio a causa di un legittimo impedimento, poiché impegnato nella stessa data in altro processo fuori Siena.
Preciso che per legge e comunque su espressa nostra richiesta la prescrizione sarà sospesa.
Avrei preferito iniziare immediatamente tale procedimento, per poter dimostrare sin da subito al Giudice la mia assoluta buona fede ed estraneità ai fatti, ma mi rendo anche conto che – nell’ambito della direzione e gestione delle udienze completamente rimessa alla sola valutazione del Giudice – proprio per la complessità della materia, i tanti atti di indagine e le molte parti coinvolte, la fase dell’udienza preliminare potrebbe richiedere più di una sola udienza.
Per quanto mi riguarda farò tutto ciò che posso per giungere alla pronta definizione di questa vicenda, che comunque non ha inciso e non inciderà sulla capacità dell’Amministrazione Comunale di affrontare efficacemente i problemi della nostra città e di cogliere ogni opportunità di sviluppo.