Valentini assolto: “mi ricandido a Sindaco di Siena”
14 Nov, 2016

Assolto in via definitiva e pronto a ricandidarsi per un nuovo mandato. Così Bruno Valentini volta pagina dopo la chiusura del procedimento con rito abbreviato in cui il primo cittadino di Siena era accusato di falso in atto pubblico in concorso e omessa denuncia per fatti connessi alla sua precedente carica di amministratore presso il Comune di Monteriggioni.

Archiviate le vicende giudiziarie adesso Valentini guarda al futuro e pensa ad un nuovo mandato al vertice dell’amministrazione senese: “lo faccio contro il volere della mia famiglia perché sanno quanto è costato a me e a loro tutto questo, però io sono tranquillo su quello che abbiamo fatto. Credo che possiamo vantare un grande bilancio e penso anche di avere le carte in regola per poter rappresentare ancora la voglia di futuro di questa città. Certamente mi confronterò con le forze politiche e sociali, ma questo non basterà. Avrò bisogno di un rapporto diretto con i cittadini. In questo momento i partiti non bastano a rappresentare il malessere e la voglia di cambiamento che viene dalla nostra cittadinanza.”