Valentini sul rinvio a giudizio in consiglio: “Strumentalizzare la vicenda è una facile opportunità solo in apparenza”
11 Apr, 2017
Bruno Valentini

Consiglio comunale oggi a Siena. La seduta si è aperta con la dichiarazione del Sindaco Bruno Valentini a proposito del proprio rinvio a giudizio per la questione del campo da baseball di Castellina Scalo. “Ne prendo atto sapendo di essere innocente e di aver la coscienza a posto. Come sempre ho agito nell’interesse dei cittadini e nel rispetto delle leggi, senza perseguire interessi privati. Confido nel fatto che si giunga nel minor tempo possibile  ad una sentenza. Ribadisco di essere stato un promotore di quest’opera e spetterà al Tribunale valutare se ci siano stati errori procedurali che, per quanto mi riguarda, nego.” Il Sindaco ha inoltre aggiunto: “Sono consapevole che un rinvio a giudizio, seppure per una formalità come questa, possa gettare delle ombre sul mandato di un amministratore pubblico. Avverto però chi intendesse strumentalizzare la vicenda, che questa è una facile opportunità solo in apparenza perché l’accusa non riguarda la sostanza dei lavori ma solo l’aspetto formale. Le speculazioni politiche rischiano sempre di non far capire nulla ai cittadini. Siena non ha bisogno di ulteriori speculazioni politiche, che negli anni che mi hanno preceduto ha visto abbastanza.”